Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Pioli coi 'fantasmi' Simeone e Conte: ma i numeri dicono altro

L'attuale tecnico nerazzurro deve guadagnarsi la conferma. Ma i rivali hanno fatto meglio?

INTER PIOLI SIMEONE CONTE / Il roboante 7-1 nello scontro diretto con l'Atalanta ha portato grande entusiasmo in casa Inter.
Ma visti i successi di Napoli e Roma, il grande obiettivo del terzo posto resta distante 6 lunghezze, e manca una giornata in meno alla fine del campionato di Serie A.
Il gruppo Suning è stato chiaro sin dall'inizio: vuole riportare il club nerazzurro ai vertici del calcio italiano ed europeo.
Non c'è dubbio che, dal suo arrivo sulla panchina interista ad inizio novembre, Stefano Pioli abbia dato una marcia in più alla squadra riportandolo ai margini del podio.
E anche la Curva Nord ieri lo ha omaggiato con un coro a lui dedicato, schierandosi a favore della sua conferma.
Ma, nonostante un contratto valido fino al 2018, per restare ad Appiano Gentile anche la prossima stagione il tecnico emiliano dovrà centrare il traguardo della Champions League.
Altrimenti, come già successo, ad ogni passo falso si scateneranno nuove voci di calciomercato sul suo futuro.

Inter, Pioli vicino a Conte e meglio di Simeone

Il calciomercato Inter della prossima stagione dipenderà molto da chi sarà l'allenatore.
A più riprese i nomi di Diego Pablo Simeone e di Antonio Conte sono stati accostati alla panchina nerazzurra.
Ma cosa dicono i numeri? Nelle 16 giornate sotto la sua gestione, Pioli ha conquistato 37 punti, alla media di 2,31 a partita che in Serie A è inferiore soltanto a quella della Juventus (2,5) ma superiore a quella di Roma (2,21) e Napoli (2,14).
Per quanto riguarda i suoi 'antagonisti', il 'Cholo' nella Liga ha fatto molto peggio (media punti 1,92), mentre Conte ha fatto leggermente meglio con 2,44.
Grazie anche alla goleada di ieri, Pioli ha la miglior media gol fatti a gara (2,31 contro l'1,81 dell'argentino e il 2,11 del salentino).
Ma in Italia è la miglior difesa che fa vincere gli scudetti e qui l'ex allenatore della Lazio stenta un po': 0,93 gol subiti a match per lui contro gli 0,81 di Simeone e gli 0,74 di Conte.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio