Breaking News
  • Calciomercato Lazio, Immobile non basta: tutti i nomi per l'attacco
© Getty Images

Calciomercato Lazio, Immobile non basta: tutti i nomi per l'attacco

I biancocelesti pronti ad acquistare un centravanti da affiancare all'italiano

CALCIOMERCATO LAZIO ATTACCO SIMEONE / Caccia all'attaccante in casa Lazio.
I biancocelesti stanno disputando una grande stagione anche grazie alle reti di Ciro Immobile.
L'attaccante napoletano sta sostituendo più che degnamente Klose: i gol in campionato per il bomber della Nazionale italiana sono già 16 ma in vista della prossima stagione potrebbe non bastare.

Simone Inzaghi in 27 giornate di campionato ha ampiamente dato prova di non fidarsi molto di Filip Djordjevic.
Il centravanti 29enne di Belgrado ha collezionato 14 presenze, per un totale di 359', in campionato senza mai andare in rete.
Rete, che invece è arrivata in Coppa Italia negli ottavi di finale contro il Genoa.

E' chiaro quindi che il prossimo calciomercato Lazio ripartirà da un nuovo attaccante da affiancare a Ciro Immobile.
L'ultima idea - secondo quanto riportato dal 'corrieredellosport.it' - porterebbe a Duvan Zapata.
Il colombiano, di proprietà del Napoli, è tornato in gol nelle ultime due uscite con la maglia dell'Udinese, salendo così a quota sette.

Ma il sogno in casa Lazio porta di Giovanni Simeone.
L'argentino, che sta stupendo tutti con il Genoa, ha una valutazione di circa 15 milioni di euro.
Il prezzo però potrebbe aumentare vista la forte concorrenza.
Anche Atletico Madrid, Milan e Inter hanno messo gli occhi sul 'Cholito'.

 

Lazio, da Talisca a Paloschi: tutte le alternative per l'attacco

Manca ancora qualche mese alla riapertura del calciomercato e la Lazio, come detto, è pronta ad acquistare un nuovo attaccante, ritenuto essenziale soprattutto se si dovesse centrare la qualificazione in Europa.
Se non si dovesse raggiungere  l'obiettivo Simeone, oltre all'alternativa Zapata si guarda con attenzione anche all'estero, dove piace Souza Conceicao, conosciuto come Talisca, che gioca nel Besiktas, ma è di proprietà del Benfica.
Non va scartata, infine, l'ipotesi Paloschi, chiuso all'Atalanta da Petagna e che in estate è pronto a cambiare aria.

 

M.S.