Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI PESCARA-UDINESE: Verre delude, Zapata colpisce ancora

Tra gli abruzzesi si salvano Benali e Zampano, nei friulani male Widmer

PAGELLE E TABELLINO PESCARA UDINESE PROMOSSI E BOCCIATI / Il Pescara dura un tempo poi crolla sotto i colpi dell'Udinese. Tra i padroni di casa bene Benali e Zampano, nei friulani brilla Zapata, male Widmer. Jankto è il protagonista del match con due assist e un gol. 

PESCARA

Bizzarri 6 - Non può far nulla sul colpo di testa ravvicinato di Zapata. Incolpevole anche sulle reti di Jantko e Thereau. Bravo su Jantko nel finale.

Zampano 6 - Avanti e indietro sulla destra con buona continuità. L'asse con Benali mette in difficoltà la retroguardia friulana in più di un'occasione. Nella ripresa però crolla e Jankto diventa una spina nel fianco. 

Stendardo sv - Dal 7' Fornasier 5 - Si perde Zapata che può saltare indisturbato e battere Bizzarri. Una distrazione che condiziona il suo match. 

Bovo 5,5 - Primo tempo tranquillo con l'Udinese che si fa vedere raramente in avanti e lui fa buona guardia. Nella ripresa la diga abruzzese crolla e lui assiste impotente. 

Biraghi 5,5 - Zeman lo richiama più volte perché lo vorrebbe più propositivo. In effetti con Widmer in giornata negativa, con un po' di coraggio in più avrebbe potuto creare problemi alla retroguardia bianconera. 

Verre 5 - Del trio di centrocampo è quello che si vede di meno. Mancano i suoi inserimenti e non fa bene neanche in copertura. Dal 46' Muntari 6 - La sua esperienza non serve al Pescara: quando entra, la squadra crolla. Nel finale da un suo tiro deviato arriva il gol della bandiera.

Bruno 6 - Buona la regia, fa girare palla con tranquillità ed è un punto di riferimento costante per la squadra. Unica pecca: si limita al compitino senza mai provare la giocata. 

Memushaj 6 - L'albanese ci mette tanta buona volontà e anche qualche bella giocata.  

Benali 6,5 - Ancora una volta il migliore dei suoi: sulla destra se ne va che è un piacere. Vicino al gol al 14': lo avrebbe meritato. Cala visibilmente nel secondo tempo. 

Cerre 5 - Spesso sul filo del fuorigioco, non riesce a trovare il tempo alla retroguardia di Delneri. 

Mitrita 5,5 - Non si vede molto: ha una buona palla al 33' ma Karnezis gli dice no. Dal 64' Kastanos 6 - Entra quando ormai la partita è già finita. 

All.: Zeman 5 - Il Pescara regala 45 minuti di buona applicazione e qualche azione dove si intravede il suo credo. In difesa però le cose vanno male: l'Udinese segna ogni volta che si fa vedere in avanti. Crollo, anche fisico, nella ripresa. 

 

UDINESE

Karnezis 6 - Nel primo tempo è chiamato in causa in un paio di occasioni e risponde in maniera positiva. Nella ripresa salva su Cerri e si fa male. Dal 79' Scuffet 6 - Non può far nulla sul tiro deviato di Muntari. 

Widmer 5,5 - Male, male nel primo tempo. Svagato, poco concentrato, rischia in più di un'occasione di fare il patatrack. Quasi ci riesce al 33' quando liscia una palla in area e Mitrita ringrazia: Karnezis lo salva. Più facile nella ripresa quando il Pescara resta negli spogliatoi. 

Angella 6 - Approfitta della poca concretezza del Pescara. Con l'aiuto di Danilo controlla senza troppi problemi Cerri. 

Danilo 6 - Bene quando si tratta di mettere la museruola agli attaccanti pescaresi. Meno in fase di impostazione ma non è compito suo. 

Samir 6 - Dalle sue parti attaccano Zampano e Benali e sono dolori nel primo tempo. Dopo l'intervallo trova finalmente le misure. 

De Paul 5,5 - Mancano le sue illuminazioni al gioco bianconero. 

Badu 6 - Fa il suo senza eccedere. Svolge il compitino senza picchi verso l'alto né verso il basso. 

Hallfredsson 6 - E' suo il primo tiro del match al primo minuto. Fa girare palla con facilità. Suo l'assist del 2-0. Dal 70' Kums 5,5 - Giusto una passarella quando la partita è ormai ai titoli di coda. In  tempo per regalare a Muntari la palla dell'1-3. 

Jankto 7 - Soffre in fase di copertura con Zampano e Benali che imperversano dalle sue parti. Quando va in avanti però è illuminato: due assist e un gol bastano per farsi perdonare le difficoltà in copertura. 

Zapata 6,5  - C'è ancora la sua zampata nella vittoria dell'Udinese. Dopo la Juventus timbra ancora il cartellino con uno stacco imperioso. 

Thereau 6 - Mai nel vivo del gioco, mai una giocata degna di nota. Nel primo tempo fornisce una delle peggiori prestazioni stagionali. Poi trova la strada del gol per salvare la sua partita. Dal 73' Gabriel Silva 6 - Ingresso in campo che nulla aggiunge al match. 

All.: Delneri 6,5 - I primi due gol arrivano da schemi su calci piazzati, una grande soddisfazione per ogni allenatore. L'Udinese fatica nel primo tempo quando - gol a parte - non riesce a creare pericoli. Tutta altra musica nel secondo tempo dopo il 2-0.  

Arbitro: Celi 6 - Partita tranquilla e senza episodi dubbi. Distribuisce con equità i cartellini. 

 

TABELLINO 

Pescara-Udinese 1-3

PESCARA (4-3-3): Bizzarri, Zampano, Stendardo (dal 7' Fornasier), Bovo, Biraghi, Verre (dal 46' Muntari), Bruno Alessandro, Memushaj, Benali, Cerri, Mitrita (dal 65' Kastanos). A disposizione: Fiorillo, Crescenzi, Brugman, Muric, Cubas, Milicevic. All. Zeman

UDINESE (4-3-3): Karnezis (dal 79' Scuffet), Samir, Angella, Danilo, Widmer, Badu, Jankto, Hallfredsson (dal 70' Kums), De Paul, Zapata, Thereau (dal 73' Gabriel Silva). A disposizione: Perisan, Perica, Matos, Ali Adnan, Heurtaux,Ewandro, Balic. All. Delneri

Arbitro: Celi (sez. Bari)

Marcatori: 20' Zapata (U), 51' Jantko (U), 55' Thereau (U), 84' Muntari (P)

Ammoniti: 35' Hallfredsson (U), 39' Bruno (P), 53' Bovo (P), 85' Gabriel Silva (U)

Espulsi

 

Serie A   Pescara   Roma
Serie A, Pescara-Roma 1-4: poker giallorosso, Spalletti condanna Zeman
Serie A, Pescara-Roma 1-4: poker giallorosso, Spalletti condanna Zeman
Salah trascina gli ospiti con una doppietta. 'Delfini' matematicamente in Serie B
Serie A   Pescara   Roma
Pescara-Roma, Spalletti: "Calendario del Napoli più facile. Var? Resta il dubbio"
Pescara-Roma, Spalletti: "Calendario del Napoli più facile. Var? Resta il dubbio"
L'allenatore giallorosso incontra i giornalisti in sala stampa
Serie A   Milan   Pescara
Pescara-Milan, Montella: "Europa ancora possibile. Donnarumma? C'è stato un equivoco"
Pescara-Milan, Montella: "Europa ancora possibile. Donnarumma? C'è stato un equivoco"
Il tecnico ha analizzato il pareggio odierno contro i biancoazzurri
Serie A   Sampdoria   Pescara
Serie A, Sampdoria-Pescara 3-1: Quagliarella e Schick spezzano gli equilibri!
Serie A, Sampdoria-Pescara 3-1: Quagliarella e Schick spezzano gli equilibri!
Dopo un primo tempo conclusosi in pari, i due attaccanti portano i tre punti ai blucerchiati
Serie A   Crotone   Pescara
Serie A, lotta salvezza: non retrocedere non è mai stato così facile
Serie A, lotta salvezza: non retrocedere non è mai stato così facile
Le ultime tre sempre più staccate: la proiezione dice che l'Empoli è già salvo a 22 punti
Serie A   Pescara  
Pescara, Sebastiani: "Non vendo a chi viene a rubare i quattro soldi che ci sono"
Pescara, Sebastiani: "Non vendo a chi viene a rubare i quattro soldi che ci sono"
Al presidente del club abruzzese incendiate nella notte due auto
Serie A   Napoli   Pescara
Napoli-Pescara, Sarri: "Non mi interessa la Juve! Esplosione Mertens? Anche prima..."
Napoli-Pescara, Sarri: "Non mi interessa la Juve! Esplosione Mertens? Anche prima..."
Il tecnico dei partenopei aggiunge: "Sono più forti di tutti in Italia non solo di noi"