Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI CHIEVO-EMPOLI: Birsa determinante, Diousse in difficoltà

La squadra di Maran travolge i toscani, che rimediano la quinta sconfitta consecutiva

PAGELLE E TABELLINO DI CHIEVO-EMPOLI: PROMOSSI E BOCCIATI / Il Chievo cala il poker contro l'Empoli. I clivensi fanno la partita: Castro ci prova in acrobazia, Cacciatore disegna il cross perfetto per la rete di Inglese. Timida la reazione Maccarrone e Pucciarelli, Skorupski para quello che può. Pellissier devia quanto basta il pallone che vale il 2-0. Nella ripresa non cambia nulla: Birsa chiude il match, c’è gloria sul finale anche per Cesar.

 

CHIEVO

Sorrentino 6,5 – Reattivo su un tentativo di Krunic al quarto d’ora. Ben posizionato sulla botta dal limite di Croce. Provvidenziale a inizio ripresa sul colpo di testa di Costa.

Cacciatore 7 – Ha il merito di non buttare mai via la palla, cercando spesso il cambio gioco quando in difficoltà sulla sua corsia. Cross perfetto sulla rete di Inglese.

Spolli 7 – Fa buona guardia al centro della difesa, non rischia nulla. Riesce a dare sicurezza al reparto.

Cesar 7 – Perfetto tatticamente, chiusure efficaci sugli attacchi di Maccarrone e Pucciarelli. Mette a segno la quarta rete.

Gobbi 6,5 – Corre tanto e s’inserisce in molte occasioni, anche se perde qualche contrasto di troppo.

Castro 6 – Inventa una rovesciata al volo che chiama agli straordinari il portiere avversario, sul potenziale pallone del 2-0. Spreca clamorosamente la palla per chiudere il match nel secondo tempo.

Radovanovic 6,5 – Buona prova in mezzo al campo, non si risparmia nei contrasti per la conquista per pallone.

Hetemaj 6,5 – Conclude male la prima vera occasione costruita dai clivensi. Prestazione in crescendo. Dal 88’ Depaoli s.v.

Birsa 7,5 – Il gioco del Chievo ruota intorno a lui, che detta i tempi e cura le geometrie. La rete del 2-0 è opera sua, al di là della leggera deviazione di Pellissier. Pericoloso anche sui calci piazzati. Merita la terza rete che chiude la partita. Dal 84’ Kiyine s.v.

Pellissier 7 – Corre tanto, dà una grossa mano in fase difensiva e si fa vedere sempre in contropiede. Sfiora quanto basta la palla del raddoppio. Dal 71’ Bastien 6,5 – Riesce a fare bene, mettendosi a disposizione dei compagni con la sua corsa.

Inglese 7 – Rete spettacolare a metà primo tempo: girata al volo su cross di Cacciatore. E’ il capocannoniere della squadra.

All. Maran 7 – Chiede ai suoi la solita partita fisica, di grande intensità. L’Empoli fatica a venire fuori dalla propria metà campo, con ben due occasioni in avvio in favore del Chievo, prima delle reti. Squadra ben messa in campo tatticamente, buona gestione di gara fino al novantesimo.

 

EMPOLI

Skorupski 5,5 – Si fa trovare pronto per respingere una conclusione in acrobazia di Castro. Riesce a fare poco sulla rete di Inglese. Il palo lo salva prima dell’intervallo. Incolpevole sugli altri gol.

Laurini 6 – Bravo e fortunato in qualche chiusura su Pellissier, impeccabile sulle diagonali. Dai suoi piedi giungono i cross migliori dall’esterno.

Bellusci 5 – Allontana di testa i palloni alti messi dentro l’area dagli avversari. Approccio cattivo, agonisticamente parlando. Cala nella ripresa.

Costa 5 – Gestisce bene il pallone sul giropalla, Inglese gli scappa alle spalle in occasione del gol. Tenta di accorciare le distanze con un colpo di testa nei primi minuti del secondo tempo.

Pasqual 5,5 – Lavora un bel cross per Maccarrone nel primo tempo, sullo 0-0. Si fa sorprendere da Cacciatore nell’occasione del gol.

Krunic 5,5 – E’ sua la prima occasione dell’Empoli: bravo a liberarsi e andare alla conclusione, ma Sorrentino respinge.

Diousse 4,5 – Cerca di fare ordine davanti alla difesa dopo lo svantaggio, ma commette tanti errori che favoriscono gli inserimenti degli avversari. Si becca il primo cartellino giallo della partita.

Croce 6 – Ci prova con un tiro dalla distanza, anche lui si fa vedere pronto alla reazione dopo lo svantaggio.

El Kaddouri 5 – Filtra qualche buon pallone per gli attaccanti, ma non è costante nel corso dei novanta minuti. Dal 81’ Marilungo s.v.

Maccarrone 5 – Fuori misura il suo tiro dal limite a metà primo tempo, ci prova poco dopo di testa con poca forza. Dal 52’ Thiam 5,5 – Concede maggiore consistenza al reparto avanzato dei toscani, chiamando a una maggiore attenzione i difensori avversari.

Pucciarelli 5 – Suo il colpo di testa nella prima occasione dell’Empoli dopo la rete del Chievo. Scompare nell’ombra per il resto della gara. Dal 59’ Dimarco 6 – Ci mette tanta voglia su ogni azione, si guadagna qualche punizione, ma non riesce a cambiare volto a una partita già compromessa.

All. Martusciello 5 – L’inizio di gara non è dei migliori, con i toscani che faticano a trovare spazio sulle corsie esterne. La rete di Inglese è la naturale conseguenza delle difficoltà della squadra, che non riesce a venire fuori dal tunnel. Cerca di dare maggiore fisicità nel secondo tempo con l’inserimento di Thiam e Dimarco, rinunciando all’esperienza di Maccarone e Pucciarelli. Ma gli effetti positivi stentano ad arrivare.

 

Arbitro: Giacomelli 6 – Nessun episodio da moviola nel primo tempo. Il primo provvedimento disciplinare arrivare nel secondo tempo ai danni di Diousse per un fallo tattico. Segue da vicino l’azione e si mostra sicuro quando fischia.

 

TABELLINO

CHIEVO-EMPOLI 4-0

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj (88’ Depaoli); Birsa (84’ Kiyine); Pellissier (71’ Bastien), Inglese. A disp: Seculin, Confente, Sardo, Frey, Gamberini, Pogliano, Rigoni, Izco, Ngissah. All. Rolando Maran

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Croce; El Kaddouri (81’ Marilungo); Maccarrone (52’ Thiam), Pucciarelli (59’ Dimarco). A disp: Pugliesi, Pelagotti, Zambelli, Veseli, Barba, Cosic, Zajc, Picchi. All. Giovanni Martusciello

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

Marcatori: 22’ Inglese (C), 39’ Pellissier (C), 75’ Birsa (C), 89’ Cesar (C)

Ammoniti: 55’ Diousse (E)

Espulsi:

 

Serie A   Chievo Verona   Juventus
Juventus-Chievo, Allegri pensa al Barcellona: rivoluzione Dybala
Juventus-Chievo, Allegri pensa al Barcellona: rivoluzione Dybala
Il tecnico ragiona sul turnover da attuare in vista della Champions. Potrebbe 'imitare' Sarri
Serie A   Chievo Verona   Milan
Serie A, Milan-Chievo 3-1: Bacca ritrova il sorriso, rossoneri in zona Europa
Serie A, Milan-Chievo 3-1: Bacca ritrova il sorriso, rossoneri in zona Europa
Gli uomini di Montella si portano ad un solo punto dal quarto posto dell'Atalanta
Serie A   Chievo Verona   Milan
Milan-Chievo, Montella: "Così andiamo in Europa. Closing? Niente alibi"
Milan-Chievo, Montella: "Così andiamo in Europa. Closing? Niente alibi"
Il tecnico rossonero parla in vista del match di 'San Siro'
Serie A   Chievo Verona   Fiorentina
Serie A, Chievo-Fiorentina 0-3: Tello, Babacar e Chiesa affossano i gialloblu
Serie A, Chievo-Fiorentina 0-3: Tello, Babacar e Chiesa affossano i gialloblu
I 'Mussi' non volano più: quarta sconfitta consecutiva per gli uomini di Maran
Serie A   Torino   Chievo Verona
Serie A, Torino-Chievo 2-1: Iago Falque decide un match nervoso
Serie A, Torino-Chievo 2-1: Iago Falque decide un match nervoso
Doppietta dell'ex giallorosso, Mihajlovic è quarto!
Serie A   Chievo Verona   Sassuolo
Serie A, risultati 11a giornata: Roma in bianco, Milan e Lazio non sbagliano
Serie A, risultati 11a giornata: Roma in bianco, Milan e Lazio non sbagliano
I giallorossi impattano per 0-0 sul campo dell'Empoli. Bonaventura e Immobile trascinano biancocelesti e rossoneri
Serie A   Chievo Verona   Inter
Chievo-Inter, de Boer: "E' stata una giornata difficile, ma possiamo migliorare"
Chievo-Inter, de Boer: "E' stata una giornata difficile, ma possiamo migliorare"
Il tecnico azzurro ha commentato la sconfitta del 'Bentegodi'