Breaking News
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI LAZIO-UDINESE: Immobile di rigore, Adnan sprovveduto.

Un rigore discutibile sblocca una gara spenta, Immobile non sbaglia, Anderson spento.

PAGELLE E TABELLINO DI LAZIO-UDINESE PROMOSSI E BOCCIATI – Partita statica all’Olimpico, Immobile la sblocca nell’unico modo possibile: su rigore. Il fallo di mano non è solare dalle immagini, da rivedere. Il gioco delle due squadre latita, Delneri punta al pareggio, Inzaghi ha più coraggio. Anderson è spento, meglio Keita. Murgia non è Biglia.

 

 

LAZIO

Strakosha 6 – Mai impegnato veramente. Quando l’Udinese si avvicina dalle sue parti si fa trovare pronto ed attento.

Patric 5,5 – La gara non è brillante, statica, come la sua partita. Lo spagnolo non incide più di tanto motivando il cambio di Inzaghi. Dal 60' Basta 6 – Il suo ingresso dà maggiore ritmo alla fascia destra. Le discese dalla sua parte fanno male alla sua ex squadra.

de Vrij 6 – Controlla quel poco di traffico che c'è dalle sue parti. La lotta con Zapata è soprattutto sul piano fisico e l'olandese regge bene.

Hoedt 6 – La partita non decolla anche perché fa una buona guardia su Zapata e Thereau. Esce per motivi tattici. Dal 60' Milinkovic-Savic 6 – Inzaghi capisce che senza di lui la squadra ha meno fisicità. E' vero che il serbo è stanco ma è altrettanto vero che questa Lazio non può fare a meno di lui.

Radu 6 – Inizia nel ruolo naturale e non corre pericoli. Con l’uscita di Hoedt passa centrale ma gli avanti dell’Udinese non lo mettono in difficoltà. Dal 79’ Wallace s.v.

Parolo 6 – Meno mobile rispetto alle ultime uscite. In un centrocampo quasi inedito non sembra trovare i giusti meccanismi ma è comunque importante.

Murgia 6 – Alla prima dal primo minuto non demerita ma ovviamente Biglia è un’altra cosa. Ha caratteristiche più da mezz’ala.  

Lulic 6,5 – Spinge molto bene sulla corsia di sinistra. Inizia da mezz’ala e come contro l’Empoli viene retrocesso a terzino. E’ un jolly importante per gli schemi di Inzaghi.  

Felipe Anderson 5,5 – E’ spento come la partita. Fa molto poco per mettersi in moto e illuminare il match.  

Immobile 6,5 – Freddo dal dischetto, tanto basta per far volare la Lazio e continuare la corsa all’Europa.

Keita 6 – Meglio nella ripresa quando prova qualche accelerata delle sue ma anche tanti errori.

All. Inzaghi S. 6,5 – In una gara molto bloccata prova a cambiare qualcosa muovendo le pedine dalla panchina. A conferma ancora una volta che senza i ‘titolari’ questa squadra fatica. Squadra con un solo tema tattico: palla agli esterni per sfruttare le loro capacità. Il rigore era forse l’unico modo per sbloccare una gara sotto ritmo.

 

UDINESE

Karnezis 6 – Viene superato solo dagli 11 metri. Per il resto del pomeriggio rischia poco o nulla.

Widmer 5,5 – Prova a spingere ma dalla sua parte ci sono Keita e Lulic che lo costringono a guardarsi alle spalle limitando le sue folate.  

Felipe 6 – Controlla e bene per più di un’ora gli attaccanti della Lazio. Poi il rigore cambia il match e gli spazi si fanno più larghi e va un po’ in affanno.

Danilo 5,5 – Anche per lui una buona ora poi però la Lazio alza il ritmo e soffre rincorrendo a molti falli. Si prende anche un giallo.

Samir 6 – Felipe Anderson è in una di quelle giornate così così e per lui è più semplice arginarlo.

Badu 5,5 – Ha tante buone occasioni dal limite ma è molto impreciso. Come sempre non si risparmia e corre tanto ma perde in lucidità.

Kums 5,5 – Non brilla come regista, va meglio come schermo difensivo finché non si accende la spia della riserva. Dal 66’ Adnan 5 – Il suo ingresso in campo è disastroso per Delneri. Commette il fallo da rigore (fallo di mano non evidentissimo) e commette molti errori rischiando anche il doppio giallo.

Jankto 6 – Buona gara provando a spingere. Poi una serie di falli subiti ne limitano la corsa ma resta comunque un punto di riferimento per i compagni.

Matos 5,5 – Si è visto molto poco. Quando ha provato a pungere è stato sempre bloccato dai difensori della Lazio che non fanno complimenti.

Zapata 5,5 – Lotta molto e prova a sfruttare la sua progressione ma non è giornata. Punge poco e non crea grandi preoccupazioni alla retroguardia biancoceleste.  

Thereau 5,5 – Parte bene ma si spegne quasi subito. Sembrava il più ispirato degli attaccanti di Delneri che però lo richiama in panchina dopo un’ora. Dal 59’ Fofana 6 – Delneri inizialmente gli preferisce Jankto ma il francese dimostra di avere una freschezza atletica irrinunciabile per l’Udinese.  

All. Delneri 5 – Sbaglia formazione, regalando campo alla Lazio e fa solo cambia conservativi col chiaro intendo di strappare un pareggio all’Olimpico. Adnan gli rovina i piani ma non può rinunciare a Fofana. Ha l’alibi delle assenze ma non ha avuto il coraggio di giocarsela a viso aperto contro una Lazio non trascendentale.  

 

Arbitro: Pairetto 5,5 – Una partita tranquilla anche dal punto di vista disciplinare per più di un’ora. La partita è bloccata e allora decide di metterci del suo concedendo un rigore non solare dalle immagini. Da quel momento è costretto anche ad usare i cartellini per tenere in pugno il match.

 

TABELLINO

LAZIO-UDINESE 1-0

Lazio (4-3-3): Strakosha; Patric (dal 60’ Basta), de Vrij, Hoedt (dal 60’ Milinkovic-Savic), Radu (dal 79’ Wallace); Parolo, Murgia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. A disp.: Vargic, Adamonis, Lukaku, Bastos, Milinkovic-Savic, Crecco, Mohamed, Djordjevic, Lombardi. All. Inzaghi


Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Felipe, Danilo, Samir; Badu, Kums (dal 66’ Adnan), Jankto; Matos (dal 74’ Perica), Zapata, Thereau (dal 59’ Fofana). A disp.: Scuffet, Perisan, Angella, Herteaux, Adnan, Balic, Gabriel Silva, Ewandro. All. Delneri

Arbitro: Pairetto di Nichelino

 

Marcatori: 72’ Immobile (rig.) (L)

 

Ammoniti: 45’ Hoedt (L), 54’ de Vrij (L), 72’ Adnan (U), 79’ Danilo (U), 93’ Jankto.

 

Espulsi: 

Mercato   Juventus   Lazio
Calciomercato Juventus, ag. Keita: "Niente accordo! Con Lotito..."
Calciomercato Juventus, ag. Keita: "Niente accordo! Con Lotito..."
Il procuratore dell'esterno senegalese ha spiegato: "In questi ultimi due anni la Lazio non ha mai proposto il rinnovo"
Mercato   Lazio  
Calciomercato Lazio, c'è l'accordo per de Vrij
Calciomercato Lazio, c'è l'accordo per de Vrij
Vicino il rinnovo del difensore olandese, cercato dalla Juventus
Mercato   Lazio   Juventus
Juventus, Lotito avvisa su Keita: "Con me i furbi si fanno male"
Juventus, Lotito avvisa su Keita: "Con me i furbi si fanno male"
Il presidente della Lazio contro l'attaccante senegalese e la società bianconera
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare a Milano per Biglia e Keita: ultime CM.IT
Calciomercato Milan, Tare a Milano per Biglia e Keita: ultime CM.IT
In serata il Ds della Lazio potrebbe incontrare i dirigenti rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, sprint per il colpo Keita: l'agente in città
Calciomercato Milan, sprint per il colpo Keita: l'agente in città
Cinquanta milioni per la doppia operazione con Lucas Biglia in casa Lazio
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, arrivano le visite mediche di Biglia
Calciomercato Milan, arrivano le visite mediche di Biglia
Il centrocampista argentino è atteso a Milano attorno al 15 giugno
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, accordo con Biglia: arrivo ad un passo
Calciomercato Milan, accordo con Biglia: arrivo ad un passo
L'argentino è sempre più vicino al club rossonero