Breaking News
  • Juventus, il 'pentimento' a metà di Pjanic: "Mi manca l'aria di Roma"
© Getty Images

Juventus, il 'pentimento' a metà di Pjanic: "Mi manca l'aria di Roma"

Il bosniaco ha parlato anche di Dzeko e del suo ambientamento a Torino

JUVENTUS PJANIC ROMA / Sente la mancanza di Roma ma si trova bene a Torino: 'pentimento' a metà per Miralem Pjanic che ha parlato di presente e passato in un'intervista ad 'avaz.ba'.
Il centrocampista affronta le news Juventus partendo dal suo arrivo in bianconero: "Sono felice qui anche se mi manca l'aria di Roma.
Qui non c'è il sole tutto l'anno, il clima è più freddo: è una grande differenza ma ci si abitua a tutto". 

Sempre in tema di giallorosso, Pjanic parla di Dzeko, autore di una tripletta in Europa League contro il Villarreal: "Lui ed Higuain sono i migliori attaccante del campionato e credo che lotteranno fino alla fine per la classifica dei marcatori.
La Roma gioca in maniera più offensiva rispetto alla Juventus e Dzeko ha avuto tante palle gol: ora le sta sfruttando bene.
Per noi sarà dura fino al termine della stagione.
Sarei contento se noi vincessimo lo scudetto e Dzeko la classifica dei marcatori". 

Juventus, Pjanic e l'approdo dalla Roma

Approdato nel calciomerrcato estivo alla Juventus, Pjanic racconta con chi ha legato di più: "Mi ritrovo con Dybala, Higuain, Mandzukic, Pjaca e Khedira: stiamo sempre insieme.
Mi conoscevano già come calciatore quando giocavo alla Roma, ma adesso mi conoscono anche come persona.
Giocare con calciatori del genere è un onore, è un privilegio indossare la maglia della Juventus".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)