Breaking News
© Getty Images

Inter-Empoli, Pioli: "La sconfitta con la Juve ha fatto male". E sul vice Icardi...

Ecco le parole del tecnico nerazzurro in sala stampa

INTER EMPOLI JUVE PIOLI / Domenica pomeriggio l'Inter sarà impegnata contro l'Empoli alle ore 15.00.
Come di consueto, Pioli si presenta in conferenza stampa per analizzare le ultime news Inter.
Impossibile non parlare quest'oggi delle squalifiche comminate a Perisic e Icardi, per le quali il club ha già presentato ricorso.
Ecco quanto evidenziato da Calciomercato.it.

POLEMICHE - Inevitabile partire con le polemiche post Juve-Inter di cui ha parlato anche Cobolli Gigli in esclusiva a Calciomercato.it: "Noi abbiamo pensato solo al campo, abbiamo chiuso subito la partita di domenica scorsa, gli episodi, il risultato.
Ci siamo portati via la prestazione che deve darci forza.
Ora dobbiamo ripartire velocemente.
E' inevitabile che l'Inter tornerà a vincere". 

PRESTAZIONE - "Ci ha dato la certezza che il lavoro sta producendo buoni risultati e che le piccole cose possono determinare i risultati e su queste dobbiamo stare attenti.
Significa che dobbiamo pensare a ogni pallone e non possiamo permetterci di essere poco attenti e determinati.
Abbiamo girato a 33 punti a fine il girone di andata, per andare in Champions non possiamo più sbagliare". 

AMBIENTE - "Abbiamo lavorato al meglio.
Ho visto una squadra motivata.
Abbiamo tutte le motivazioni per tornare a vincere e ne abbiamo le qualità.
Abbiamo tanta voglia di da fare bene". 

ANCORA SU JUVE-INTER - "Non è la prima volta che succede questo.
Quello che dovevo dire ai diretti interessati l'ho fatto a fine partita.
Per me tutto è finito lì e ho pensato a lavorare.
Con la Juve decisa da arbitro? Non ho riguardato le immagini, mi baso su quello che ho visto in campo.
Quello che ho detto a fine gara erano le mie valutazioni". 

Inter-Empoli, Pioli su vice Icardi e rincorsa Champions

ATTEGGIAMENTO - "E' quello giusto, lo abbiamo visto anche sabato.
Bisogna essere lucidi che alcune situazioni non possiamo determinarle noi ma bisogna accettarle.
Ma la voglia, la determinazione è importante ed è quella giusta". 

SQUALIFICHE - "E' l'occasione per dimostrare che siamo squadra.
Non è vero che dietro Icardi non c'è nessuno.
Ho tante soluzioni da poter adottare.
Gabigol? Fa parte delle soluzioni che ho a disposizione.
Ho ancora due giorni a disposizione, vedremo".

DALLA JUVE ALL'EMPOLI - "Serve massima concentrazione e determinazione.
C'è da fare bene, serve motivazione, vogliamo continuare a vincere e ritornare alla vittoria.
Ora quello che è successo non possiamo cambiarlo, quello che succederà domenica possiamo determinarlo noi".

RINCORSA CHAMPIONS - "Sapevamo quale avrebbe dovuto essere il nostro cammino nel girone di ritorno.
Fino a domenica ci siamo riusciti ora dobbiamo ripartire.
Dobbiamo vincere tante partite se vogliamo riportare l'Inter dove merita.
Determinante sarà vincere gli scontri diretti.
Quota Champions? Quelle davanti stanno correndo tantissimo, poi ci sono Atalanta, Lazio, Milan.
E' un campionato equilibrato.
Quelle davanti i punti possono perdere solo negli scontri diretti anche se avranno tante partite con coppe Europee e coppa Italia.
Ci sono tante partite, ma noi possiamo sperare solo facendo tanti punti.
Stiamo bene, ora dobbiamo fare una prestazione all'altezza con la rabbia giusta perché la sconfitta di domenica ha fatto male ma serve dimostrare che siamo squadra". 

PALACIO ED EDER - "Credo che si possa giocare bene al calcio con un centravanti con determinate caratteristiche ma anche con calciatori che non sono centravanti puri.
Loro si sanno muovere bene e dobbiamo essere bravi per sfruttare le loro caratteristiche se dovessero giocare loro". 

CONFRONTI DIRETTI - "Sono sconfitte molto diverse quelle con Napoli e Juve.
A Napoli non eravamo la squadra di adesso, a Torino abbiamo dimostrato che la distanza è ridotta e ora tocca a noi colmare la piccola differenza che c'è.
E' piccola ma conta tanto". 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Empoli   Roma
    Roma-Empoli, Spalletti: "Serve rispetto per Massara. Napoli-Juve? Io gufo..."
    Roma-Empoli, Spalletti: "Serve rispetto per Massara. Napoli-Juve? Io gufo..."
    Calciomercato.it vi offre le dichiarazioni del tecnico giallorosso
    Serie A   Empoli   Napoli
    Empoli-Napoli, Sarri: "Gara difficilissima, stagione positiva. I tifosi meritano di vincere"
    Serie A   Empoli   Juventus
    Juventus-Empoli, Allegri: "Solo turnover per Dybala, scelte lucide. Bonucci? Capita!"
    Juventus-Empoli, Allegri: "Solo turnover per Dybala, scelte lucide. Bonucci? Capita!"
    Il tecnico bianconero ha parlato così: "Alcune cose te le devi far scivolare, altre le devi prendere di petto"
    Serie A   Empoli   Juventus
    Juventus-Empoli, Allegri: "Bonucci poteva star fuori anche per scelta tecnica. Higuain da valutare"
    Juventus-Empoli, Allegri: "Bonucci poteva star fuori anche per scelta tecnica. Higuain da valutare"
    L'allenatore bianconero ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell'anticipo di campionato
    Serie A   Empoli   Palermo
    Serie A, Empoli-Palermo 1-0: ci pensa 'Big Mac'. Successo di rigore per Martusciello
    Serie A, Empoli-Palermo 1-0: ci pensa 'Big Mac'. Successo di rigore per Martusciello
    Grazie ad un penalty conquistato e trasformato da Maccarone passano i toscani
    Serie A   Atalanta   Empoli
    Serie A, la cronaca di Atalanta-Empoli 2-1
    Serie A, la cronaca di Atalanta-Empoli 2-1
    Calciomercato.it vi offre la diretta di questo evento