Breaking News
© Getty Images

Juventus, Caldara: "Io bianconero, pensavo fosse uno scherzo. Avevo il poster di Chiellini"

Il difensore, ora all'Atalanta, è stato acquistato a gennaio dalla Vecchia Signora

CALDARA JUVENTUS / Mattia Caldara, difensore di proprietà della Juventus attualmente all'Atalanta, ha concesso una lunga intervista a 'Tuttosport' per commentare le ultime news Juventus, dal suo passaggio in bianconero ("Non ci credevo, ho pensato a uno scherzo") alla mentalità della stessa Juve ("La Juventus è più forte degli altri per la mentalità: non sbaglia mai due partite di fila e questo fa la differenza") passando per un commento sulla difesa a disposizione di Allegri: ("La Juventus ha sicuramente la difesa più forte in Italia.
E forse anche in Europa.
In camera avevo il poster di Chiellini, vorrei avere la sua grinta che a me manca.
Anche se il mio idolo è Nesta"
). Calciomercato.it vi riporta i passaggi salienti dell'intervista a Caldara pubblicata oggi da  'Tuttosport'.

Juventus, le parole di Caldara: "Io bianconero? Pensavo ad uno scherzo!"

TRATTATIVA JUVE - "Quando mi hanno detto che la Juventus mi voleva, ho pensato a uno scherzo.
Pensavo fossero solo voci
".

OBIETTIVI e RESPONSABILITA' - "L'obiettivo è migliorarmi sempre per essere pronto per la Juventus.
Le responsabilità aumentano: sai che giochi per una società che hai creduto in te e per quella che ti ha cresciuto.
Essere uno degli acquisti più costosi di gennaio e tra i più importanti investimenti dell'era Agnelli è un responsabilità in più.
Dovrò dimostrare di valere tutti quei soldi".

GASPERINI - "C'è tanto di Gasperini nella mia esplosione.
Mi ha dato fiducia fin da subito, all'inizio ero consapevole di non meritare di giocare, non mi sentivo pronto.
Il tecnico non me lo ha mai fatto pesare".

ROSA JUVE - "Rugani ha la mia età ma è molto più avanti di me.
Gran difensore, potrò imparare tanto da lui e dagli altri compagni.
La Juve ha sicuramente la difesa più forte in Italia.
E forse anche in Europa.
In camera avevo il poster di Chiellini, vorrei avere la sua grinta che a me manca. Anche se il mio idolo è Nesta.
L'attaccante più forte che ho affrontato? In Serie A sono tutti forti, ma il rivale più duro è stato Mandzukic".

MENTALITA' JUVE - "La Juve è più forte degli altri per la mentalità: non sbaglia mai due partite di fila e questo fa la differenza".

 

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Milan
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Calciomercato Juventus, suggestione Cavani: primi contatti!
    Milan più defilato, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, beffa Barcellona per Goretzka? André Gomes...
    Calciomercato Juventus, beffa Barcellona per Goretzka? André Gomes...
    Il club blaugrana lancia l'assalto al centrocampista dello Schalke 04
    Mercato   Juventus  
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    DIETRO LE QUINTE: Inzaghi-Juve e Mancini-Premier: i retroscena
    Aneddoti e curiosità sulle trattative del momento
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista
    Mercato   Juventus   Inghilterra
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    I 'Reds' non riescono a trovare l'intesa con il centrocampista sul nuovo contratto
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Dirigenza bianconera stregata dal talento dell'Atletico Madrid
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri