Breaking News
  • Calciomercato Lazio, si guarda in Germania: obiettivo Meyer
© Getty Images

Calciomercato Lazio, si guarda in Germania: obiettivo Meyer

Il club biancoceleste pensa al futuro: tra i possibili colpi estivi, spunta il nome del 21enne tedesco dello Schalke 04

CALCIOMERCATO LAZIO MEYER SCHALKE 04 - Nonostante gli importanti successi in Coppa Italia contro l'Inter dell'ex Pioli e in campionato contro il Pescara di un altro ex, Massimo Oddo, in casa Lazio continua a tenere banco il calciomercato.
Oltre alla questione relativa al rinnovo di Lucas Biglia (come anticipato da Calciomercato.it, il centrocampista argentino ha già un accordo verbale con il presidente Lotito ma la firma tarda ad arrivare), si parla sempre di un possibile addio in estate di Keita Baldé Diao.
Il 21enne attaccante della nazionale senegalese, non sembra infatti intenzionato a prolungare il suo contratto i capitolini, in scadenza nel giugno del 2018.
Non stupisce quindi, che Keita sia stato accostato a Milan, Inter, Monaco e tante altre formazioni.
In aggiunta, anche i rapporti con la tifoseria, vista la comparsa di uno striscione al di fuori del centro sportivo di Formello, non sembrano essere dei migliori.
Se poi si tiene in considerazione la cessione al Lille (seppur in prestito) di Kishna, e la ormai poca centralità nel progetto tecnico di Filip Djordjevic, appare quanto mai evidente l'esigenza di intervenire soprattutto per quel che riguarda il reparto avanzato. 

Calciomercato Lazio, si guarda al futuro: Max Meyer dello Schalke possibile colpo estivo

A tal proposito, il direttore sportivo, Igli Tare, è già al lavoro e sta monitorando attentamente il panorama calcistico internazionale alla ricerca di giovani e talentuosi elementi da portare nella Capitale.
Oltre ala 21enne ala del Werder Brema, Serge Gnabry, che piace anche a Bayern Monaco, Barcellona e Manchester City, un altro calciatore tedesco è finito nel mirino del calciomercato Lazio, ovvero Max Meyer dello Schalke 04.
Ventuno anni, discreta tecnica, rapidità, tutta la trafila nelle varie giovanili della Nazionale tedesca (e esordio in amichevole con la maggiore) e la giusta duttilità tattica, che gli consente di giocare tanto sulla trequarti che come ala (su entrambe le fasce), fanno di Meyer un giocatore completo e un buon investimento in ottica futura.
Tra l'altro, Meyer è sotto contratto con i 'minatori' fino al giugno del 2018 e la sua valutazione, pertanto, non è altissima, intorno ai 15 milioni di euro. 


 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)