Breaking News
  • PAGELLE E TABELLINO DI VILLARREAL-BARCELLONA: Messi risponde ad un indemoniato Sansone
© Getty Images

PAGELLE E TABELLINO DI VILLARREAL-BARCELLONA: Messi risponde ad un indemoniato Sansone

Al settimo gol in Liga dell'ex Sassuolo risponde la 'Pulce' con il suo 25esimo gol su punizione diretta

PAGELLE E TABELLINO DI VILLARREAL BARCELLONA PROMOSSI E BOCCIATI – Il 25 esimo gol su punizione diretta di Messi, salva il Barcellona contro un Sansone indemoniato ed un Villarreal ben disposto in campo.
Bocciato Jaume Costa che si fa espellere a pochi minuti dalla fine del match per fermare una ripartenza di Messi.

 

VILLARREAL

Asenjo 6 – Se da un lato dimostra di avere poca dimestichezza con la palla tra i piedi, dall’altro mette in mostra le sue qualità sia nelle uscite basse che in quelle alte.
Non può far nulla sul gol di Messi.

Mario  6,5 – Sebbene si ritrova di fronte Neymar, riesce ad arginarlo e a fare ottime diagonali difensive, giocando in anticipo sugli avversari.

Musacchio 7 – Mantiene bene la posizione, giocando spesso d’anticipo sugli attaccanti.
Dall’86’ Álvaro González – s.v.

Ruiz 7 – Insieme a Musacchio, riesce a chiudere bene gli spazi centrali, scegliendo spesso bene i tempi per le chiusure.

Jaume Costa 5,5  – Sfrontato ed audace quando si tratta ad attaccare, mette la giusta grinta per non concedere molti spazi a Messi e compagni.
Si fa espellere a pochi minuti finali dalla gara, per fermare una possibile ripartenza in accelerazione della Pulce.

dos Santos 5,5 – L’ex Barcellona dimostra grande bravura nel tagliare verso il centro ma troppo frettoloso nell’andare al tiro, non sfruttando al meglio le occasioni create.

Trigueros 6 – Buona la sua fase d’interdizione, aiuta molto la difesa quando il Barcellona cerca di attaccare per vie centrali.

Bruno 6,5 – Bravo nel recuperar palla per poi verticalizzare subito per le punte.
Si sacrifica molto in copertura nel secondo tempo.

Soriano 7 -  Così come dos Santos, anche l’ex Sampdoria mostra grande bravura nei tagli centrali che mettono in apprensione la difesa del Barcellona.
Dall’82’ Rodri – s.v.

Sansone 8 – Con la sua velocità, aziona sempre il contropiede del Villarreal.
Da un assist di Pato, segna al 49’ il suo settimo gol in Liga.
Come prima punta, riesce a creare problemi ai due difensori del Barcellona.

Pato 7 – Rispetto al passato, l’ex Milan dimostra di esser grintoso, deciso negli interventi e grande velocità nell’uno contro uno, creando spessi pericoli.
Da un suo assist, arriva il gol di Sansone.
Dal 76’ Castillejo s.v.

All.
Escribá 7 –  A causa del gol di Messi, non riesce ancora una volta a vincere  contro il Barcellona seppur giochi una partita ordinata in difesa e cinica in attacco.

 

 

BARCELLONA

ter Stegen 6 – Para senza problemi i tiri degli attaccanti del Villarreal.
Incolpevole sul gol di Pato.

Sergi Roberto 5 – Troppi gli errori commessi in fase difensiva, soprattutto quando si trova di fronte a Pato e Soriano.
Lento nel sovrapporsi, va poco al cross non portando a termine l’azione offensiva del Barcellona.

Piqué 6 – Rispetto a Mascherano, riesce a mantenere spesso la posizione, giocando d’anticipo su Pato e compagni.

Mascherano 5 – Qualche sbavatura di troppo, soprattutto nel gioco aereo.
Soffre gli inserimenti di dos Santos e la velocità di Sansone.
Sbaglia nel farsi superare facilmente dallo stesso Sansone nella circostanza del gol dell’ex Sassuolo.

Digne 5,5 – A dispetto di Sergi Roberto, l’ex Roma dimostra maggiore sicurezza nell’effettuare entrambe le fasi di gioco.
Da un suo errore, però arriva il gol di Sansone.
Dal 70’ Turan 5 – Ancora una volta soffre il peso di questa maglia.
In 20’, non riesce mai a prender le redini del gioco in mano.

André Gomes 5 – Ancora una partita poco convincente dell’ex Valencia, che entra poco nel gioco del Barcellona, risultando di esser un giocatore poco dinamico.
Dal 67’ Suárez 5,5 – Non incide sulla gara come ci si sarebbe aspettato.

Busquets 6 – Funge da schermo davanti alla difesa, per poi lasciare ad Iniesta la fase di costruzione.

Iniesta 6 – E’ l’anima di questa squadra.
Con le sue giocate, gli attaccanti di Luis Enrique riescono a sfondare centralmente.

Neymar 5,5 – Tanta corsa, tanti passaggi ma poco cinico sotto porta per l’ennesima partita, arrivando a quota 991’ senza segnare un gol.
 

Suárez 6 – Bravo nell’andare alla costante ricerca della profondità e nell’andare in pressing sui difensori centrali del Villarreal.

Messi 7 – Giocando a due tocchi, velocizza spesso la costruzione di gioco del Barcellona.
Solo il palo gli nega la gioia del gol al 72’.
All’89’, segna il suo 13esimo gol in campionato, salvando la squadra dalla sconfitta.

All.
Enrique 6 – Per l’ennesimo anno, non riesce a vincere la prima partita dell’anno.
Difesa molto traballante e manovra lenta, a salvarlo ci pensa ancora una volta Messi.
Ora il Real può davvero fuggire a più 5 e con una partita in meno.

 

 

Arbitro: Villanueva 4 – Pessima gestione della partita dell’arbitro spagnolo che si ricorda di ammonire soltanto nella parte finale della partita, rischiando di far sfociare in una costante rissa la partita.
Sbaglia nel non concedere al 71’, il rigore al Barcellona per fallo di mano di Bruno sul tiro di Messi.
Commette un errore simile anche nei confronti del Villareal al 74’, non concedendo un penalty per fallo di mano di Mascherano, su tiro di Soriano.
Continua a sbagliare contro la squadra di Luis Enrique al 77’, non fischiando un altro rigore per fallo di mano dell’ex centrocampista della Sampdoria.

 

 

TABELLINO

VILLARREAL-BARCELLONA 1-1

Villarreal (4-4-2): Asenjo, Mario, Musacchio (86’ Álvaro González), Ruiz, Jaume Costa, dos Santos, Trigueros, Bruno, Soriano (82’ Rodri), Sansone, Pato (76’ Castillejo).
A disposizione: Fernández, N'Diaye, Rukavina, Santos Borré.
All.
Escribá 

Barcellona (4-3-3): ter Stegen, Sergi Roberto, Piqué, Mascherano, Digne (70’ Turan), André Gomes (67’ Suárez), Busquets, Iniesta, Neymar, Suárez, Messi.
A disposizione: Masip, Umtiti, Rafinha, Alba, Paco Alcácer.
All.
Enrique

Marcatori: 49’ Sansone (V), 89’ Messi (B)

Arbitro: Villanueva Ignacio

Ammoniti: 77’ Sergi Roberto (B) – Sansone (V), 82’ Pique (B)

Espulsi: 93’ Jaume Costa (V)