Breaking News
© Getty Images

Torino, Larrondo proposto al Lugano

La partenza dell'attaccante argentino libererebbe un posto da extracomunitario

MERCATO TORINO LARRONDO LUGANO / TORINO - Dopo la poca fortunata esperienza al Tigre in prestito Marcelo Larrondo è tornato al Torino ma non sembra essere destinato a rimanerci.
Come riporta 'TuttoSport' i granata sono alla ricerca di una sistemazione per l'attaccante argentino, proposto in queste ore al Lugano, in Svizzera.
La sua cessione libererebbe un posto da extracomunitario. 

J.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, Conte-Ancelotti: come cambiano i rossoneri
    Calciomercato Milan, Conte-Ancelotti: come cambiano i rossoneri
    I due sono emersi come alternative a Montella: vediamo come potrebbe ridisegnarsi il 'Diavolo' con loro
    Mercato  
    Calciomercato Juventus, André Gomes ha chiesto la cessione a gennaio
    Calciomercato Juventus, André Gomes ha chiesto la cessione a gennaio
    Il centrocampista portoghese ha dato mandato a Mendes di trovargli una nuova squadra
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Bissouma in pole a centrocampo: gli obiettivi
    Calciomercato Inter, Bissouma in pole a centrocampo: gli obiettivi
    Il centrocampista del Lille è in vantaggio su Goretzka e Donsah
    Mercato   Milan  
    Milan, 'doppia' ombra Ancelotti-Conte su Montella: contatti avviati
    Milan, 'doppia' ombra Ancelotti-Conte su Montella: contatti avviati
    La società pensa al futuro della panchina rossonera
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: spunta la clausola
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: spunta la clausola
    Il calciatore potrebbe liberarsi per 40-50 milioni di euro
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, UFFICIALE: rinnova Suso
    Calciomercato Milan, UFFICIALE: rinnova Suso
    Lo spagnolo ha firmato il nuovo contratto fino al 2022
    Mercato   Napoli   Chievo Verona
    Calciomercato Napoli, Inglese a gennaio: c'è l'accordo
    Calciomercato Napoli, Inglese a gennaio: c'è l'accordo
    De Laurentiis e Campedelli avevano già discusso di tale eventualità