Breaking News
© Getty Images

Croazia-Italia, Rapaic: "Finirà ancora pari. Kovacic come Baggio, Mandzukic..."

L'ex attaccante del Perugia sul bomber dell'Atletico Madrid: "Andrà al Manchester United"

CALCIOMERCATO KOVACIC RAPAIC ITALIA / SPALATO (Croazia) - Milan Rapaic ha parlato alla 'Gazzetta dello Sport' della sfida tra Italia e Croazia di stasera e del calciomercato, visto che tanti sono i giocatori croati in orbita Serie A.
"Lo stadio senza la gente è un'ingiustizia, non è calcio.
La gente qui ha fame di Nazionale e questa è l'unica partita che non si sarebbe mai dovuta giocare a porte chiuse.
Io vedo un pareggio come a Milano: a prescindere dalle porte chiuse, per la Croazia è più difficile affrontare l'Italia in casa che fuori.
- le parole dell'ex attaccante del Perugia - Da voi i Totti e i Pirlo non sono più nati, da voi oggi non vedo un grande attaccante che può decidere sempre una partita e i due che mi piacciono di più, Eder e Berardi, non ci saranno.
Invece noi, Paese di 5 milioni di abitanti, continuiamo a sfornare potenziali campioni.
E non avete idea di quanti gioiellini si perdono perché non abbiamo mezzi o tecnici.
Mettiamo insieme i nostri talenti e gli allenatori italiani: se la Croazia non diventa campione d'Europa, poco ci manca".

KOVACIC - "Per me lui non è una mezzala, è come Roberto Baggio: ha bisogno della massima libertà di muoversi dietro gli attaccanti.
Ma ha appena 21 anni: non è l'età della continuità.
Brozovic? I problemi dell'Inter non lo hanno aiutato, ma per me lui resta quello delle prime partite a Milano: qualità e quantità".

MANDZUKIC - "Può essere perfetto per la Juve e per qualunque squadra in qualunque campionato europeo. É duro, lotta, gioca per la squadra, segna.
Poco? Perché, 20 gol sono così pochi? Piuttosto, a me risulta che lui sia molto vicino al Manchester United".

 

M.D.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Genoa
    Calciomercato Inter, Pellegri rimane un obiettivo: ma ora è dura
    Calciomercato Inter, Pellegri rimane un obiettivo: ma ora è dura
    La 'stellina' del Genoa è finita pure nel mirino di Chelsea e Manchester United
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Bissouma in pole a centrocampo: gli obiettivi
    Calciomercato Inter, Bissouma in pole a centrocampo: gli obiettivi
    Il centrocampista del Lille è in vantaggio su Goretzka e Donsah
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Calciomercato Inter, Pellegri riapre la pista nerazzurra?
    Oggi, contro il Genoa, sarà monitorato con attenzione: possibili nuovi contatti col club ligure
    Mercato   Inter   Inghilterra
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Calciomercato Inter, idea Ozil a gennaio
    Il tedesco vicino a lasciare l'Arsenal
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro