Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Lazio, l'imperativo è sfoltire. Ecco chi bisogna vendere

I biancocelesti hanno in organico addirittura cinque terzini destri

CALCIOMERCATO LAZIO VENDERE SFOLTIRE CESSIONI / ROMA - Con l'ufficialità del terzino destro Patric la Lazio sale a tre calciatori già acquistati per la prossima stagione.
I biancocelesti sono sul calciomercato con l'imperativo di rinforzare la squadra in vista dei playoff Champions – ma sarà fondamentale, prima, sfoltire l'organico.
Già, perché ad oggi la Lazio (considerati i rinnovi di Mauri e Braafheid e gli addii di Ledesma e Ciani) ha a disposizione qualcosa come cinque terzini destri e sei centrali di difesa, oltre a sei trequartisti e tre punte.
Prima di accrescere il valore dell'organico, dunque, sarà fondamentale cedere i calciatori non più rientranti nel progetto tecnico.

DIFESA - Si evince subito che la priorità è in difesa per il calciomercato Lazio.
Basta e Patric sulla catena di destra sono le certezze.
Cavanda in forse, Konko e Pereirinha da cedere.
In difesa dovrebbe salutare Cana, così come Novaretti: il nuovo parco di centrali sarebbe così composto da de Vrij, Gentiletti, Mauricio e Hoedt.
A sinistra troviamo Radu e Braafheid, ma il romeno potrebbe essere sostituito da Tremoulinas.

CENTROCAMPO - L'unico settore senza ressa è il centrocampo: considerato Ederson in partenza, Lulic un jolly e Onazi in dubbio, i biancocelesti possono contare solo su Biglia, Cataldi, Morrison e Parolo.
E sul regista argentino le mire dei grandi club resistono da tempo.
Inevitabile, dunque, pensare a nuovi innesti dalla mediana alla trequarti.
Uno, se non due nomi già pronti.

ATTACCO - La trequarti è affollata ma non troppo: Candreva, Felipe Anderson, Mauri, Lulic e Keita.
Cinque calciatori per tre maglie.
Paradossalmente potrebbe trovare spazio un sesto giocatore, pertanto.
In attacco, invece, con le conferme di Djordjevic e Klose e la ferrea volontà di trovare un altro attaccante sembra destinato all'addio il giovane Perea.
Oikonomidis e Tounkara non sono pronti, così come Palombi e Lombardi.
La Primavera promette bene, ma per il salto di qualità questa Lazio vuole completare il parco punte con un nome all'altezza del campione del mondo e del bomber serbo.
Per sognare la Champions.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Lazio  
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    Calciomercato, la Lazio pesca tra gli svincolati: ma conviene?
    I precedenti in Serie A e non solo: da Saha a Felipe quando l'emergenza costringe all''affare'
    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri
    Mercato   Lazio   Napoli
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Mateja Kezman, procuratore del centrocampista serba, sull'interesse degli azzurri per il suo assistito
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Il tecnico biancoceleste sull'interesse dei bianconeri per il dopo Allegri
    Mercato   Lazio   Juventus
    Calciomercato Lazio, Tare: "Inzaghi e de Vrij? Siamo ottimisti"
    Calciomercato Lazio, Tare: "Inzaghi e de Vrij? Siamo ottimisti"
    Il ds biancoceleste smonta le voci sul tecnico e sul difensore
    Mercato   Lazio  
    Calciomercato Lazio, incontro decisivo per il rinnovo de Vrij
    Calciomercato Lazio, incontro decisivo per il rinnovo de Vrij
    Il vertice finale tra le parti, dopo le basi gettate in Olanda, è previsto a Roma