Breaking News
  • Calciomercato Juventus, il Bayern Monaco torna in vantaggio per de Bruyne
© Getty Images

Calciomercato Juventus, il Bayern Monaco torna in vantaggio per de Bruyne

Il piano dei bavaresi: prendere il belga e lasciarlo un anno al Wolfsburg

CALCIOMERCATO JUVENTUS BAYERN MONACO DE BRUYNE WOLFSBURG/ MONACO DI BAVIERA (Germania) - Il Bayern Monaco torna in testa nella corsa a Kevin de Bruyne, talento belga del Wolfsburg che piace a tanti club europei, tra i quali anche Juventus e Manchester City.
Stando a quanto riportato da 'Sport Bild', i bavaresi starebbero portanto avanti la trattativa con il Wolfsburg per acquisire il giocatore subito e lasciarlo un altro anno sotto la guida di Hecking, per poi farlo arrivare a Monaco di Baviera a partire dal 2016. 

S.F.

Articoli Correlati

Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, ritorno di fiamma per Suso
Calciomercato Milan, ritorno di fiamma per Suso
Senza Champions, lo spagnolo potrebbe partire: il Tottenham prepara un nuovo affondo
Mercato   Juventus   Udinese
Calciomercato Juventus, da Jankto a Fofana: si guarda in casa Udinese
Calciomercato Juventus, da Jankto a Fofana: si guarda in casa Udinese
C'è anche De Paul nel mirino della 'Vecchia Signora', ecco tutti gli obiettivi
Mercato   Juventus   Germania
Calciomercato Juventus, doppia 'tegola' Goretzka
Calciomercato Juventus, doppia 'tegola' Goretzka
Il centrocampista dello Schalke 04 preferirebbe Barcellona o Bayern Monaco come destinazione futura
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, 'ultima chiamata' Montella: pronta l'alternativa
Calciomercato Milan, 'ultima chiamata' Montella: pronta l'alternativa
Riprende quota la candidatura di Gennaro Gattuso, attuale allenatore della Primavera
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, sondaggi con Conte: le ultime di CM.IT
Calciomercato Milan, sondaggi con Conte: le ultime di CM.IT
I rossoneri non mollano il manager del Chelsea
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, Fassone: "Senza Champions via uno-due top player"
Calciomercato Milan, Fassone: "Senza Champions via uno-due top player"
L'amministratore delegato ha fatto il punto sui rossoneri