Breaking News
  • Europa League, Dnipro-Siviglia 2-3: orgoglio ucraino, ma Bacca riporta la coppa in Spagna
© Getty Images

Europa League, Dnipro-Siviglia 2-3: orgoglio ucraino, ma Bacca riporta la coppa in Spagna

Gli uomini di Emery vincono la finale di Varsavia e bissano il successo del 2014

. p>EUROPA LEAGUE FINALE DNIPRO-SIVIGLIA/ VARSAVIA (Polonia) - Il Siviglia vince l'Europa League 2014/2015 battendo 3-2 il Dnipro al termine della spettacolare finalissima andata in scena a Varsavia.
Primo tempo scoppiettante, con gli ucraini che passano in vantaggio dopo sette minuti grazie ad un colpo di testa di Kalinic.
Una rete che scuote gli andalusi che rimontano attorno alla mezz'ora con un uno-due terrificante firmato da Krychowiak e Bacca.
A pochi istanti dall'intervallo, punizione-capolavoro di Rotan che vale il pari ai giustizieri del Napoli in semifinale.
Nella ripresa, gli uomini di Emery escono alla distanza e trovano, ancora con Bacca, il gol che vale la vittoria. Il Siviglia bissa così del 2014 nella finale di Torino contro il Benfica e conquista la quarta Europa League/ Coppa Uefa della sua storia, diventando il club con più successi nella competizione.

DNIPRO-SIVIGLIA 2-3
7' Kalinic (DNI), 28' Krychowiak (SIV), 31' Bacca (SIV), 44' Rotan (DNI), 73' Bacca (SIV)

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)