Breaking News
© Getty Images

Fantacalcio, trentasettesima giornata: i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita

FANTACALCIO SERIE A TRENTASETTESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - Anche la Coppa Italia va in archivio: è il momento della 37esima giornata della Serie A 2014/2015 che sarà aperta sabato alle 18 da Juventus-Napoli a cui farà seguito Genoa-Inter alle 20.45.
Domenica alle 12.30 Empoli-Sampdoria.
Cinque gare alle 15: Cesena-Cagliari, Chievo-Atalanta, Palermo-Fiorentina, Parma-Verona e Udinese-Sassuolo.
Milan-Torino sarà il posticipo domenicale mentre Lazio-Roma chiuderà il turno lunedì alle 18.
Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della 37esima giornata della Serie A, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

JUVENTUS-NAPOLI sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Marchisio e Morata, uomini in più rispetto alla finale di Coppa Italia.
Mertens ed Higuain, spine nel fianco per i bianconeri.
CHI EVITARE: Marrone e Ogbonna, coppia centrale da brividi.
Inler: a centrocampo può soccombere.
CHI PUO' STUPIRE: Pereyra ha mostrato buon piglio mercoledì a Roma.
Gabbiadini, anche dalla panchina, può essere letale.


GENOA-INTER sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Bertolacci e Iago, letteralmente imprendibili.
Icardi ed Hernanes: buon momento di forma.
CHI EVITARE: Lestienne, tanti numeri e poco più.
Medel: giallo assicurato. 
CHI PUO' STUPIRE: Pavoletti ha trovato gol e condizione.
Brozovic è in crescita.


EMPOLI-SAMPDORIA domenica ore 12.30

CHI SCHIERARE: Saponara ha dimostrato di non avere ancora la pancia piena.
Muriel: è la sua partita.
CHI EVITARE: i laterali empolesi possono soffrire molto in questo match.
Palombo è poco utile fantacalcisticamente.
CHI PUO' STUPIRE: Tavano torna titolare e ha voglia di gol.
Eto'o e Soriano tra le linee posso creare problemi. 


CESENA-CAGLIARI domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Brienza e Defrel, gli unici a non mollare.
Ekdal e Farias: orgoglio del Cagliari.
CHI EVITARE: Cascione è uscito di scena.
Murru: annata da dimenticare.
CHI PUO' STUPIRE: Rodriguez è capace di segnare anche toccando pochi palloni.
Stesso discorso per Cop in una partita che sarà senza tatticismi.


CHIEVO-ATALANTA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Paloschi vuole arrivare in doppia cifra.
Gomez è il più in forma in casa atalantina. 
CHI EVITARE: con Bardi la difesa del Chievo perde gli automatismi che aveva con Bizarri.
Bellini: lasciate stare.
CHI PUO' STUPIRE: Meggiorini è ormai uomo da bonus.
Occhio a Baselli: i suoi inserimenti sono molto pericolosi. 


PALERMO-FIORENTINA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Dybala e Vazquez all'ultima gara assieme al 'Barbera'.
Salah e Ilicic: veloci e imprevedibili. 
CHI EVITARE: Rispoli offre poche garanzie.
Badelj: compitino e poco più. 
CHI PUO' STUPIRE: in casa Rigoni è una sentenza.
Gilardino è in ottima forma.


PARMA-VERONA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Varela è uno dei pochi che possono accendere la luce.
Toni e Sala: leader veronesi.
CHI EVITARE: a fronte di buone alternative tutti i giocatori del Parma posso essere evitati.
Pisano: lasciate perdere.
CHI PUO' STUPIRE: José Mauri ha qualità per far male agli scaligeri.
Obbadi sta chiudendo in bellezza.


UDINESE-SASSUOLO domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Di Natale, se partirà titolare è da mettere assolutamente.
Berardi: il Sassuolo poggia su di lui. 
CHI EVITARE: Guilherme non riesce a trovare continuità.
Magnanelli è poco lucido. 
CHI PUO' STUPIRE: Thereau e Perica, bomber 'di scorta'.
Zaza deve tornare al gol. 


MILAN-TORINO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Honda, uno dei pochi a salvarsi nella trasferta col Sassuolo.
Maxi Lopez: ex in grande forma. 
CHI EVITARE: l'intera difesa rossonera è da evitare.
Jansson: difficile sostituire Maksimovic.
CHI PUO' STUPIRE: El Shaarawy potrebbe tornare titolare dopo tanto tempo.
Martinez è rapido e ha fiuto del gol: vale una scommessa.


LAZIO-ROMA lunedì ore 18

CHI SCHIERARE: Candreva e Klose, spesso decisivi nella stracittadina.
Totti e Nainggolan: grinta, gol e buoni voti.
CHI EVITARE: Gentiletti potrebbe patire gli impegni ravvicinati dopo il lungo stop.
De Rossi: spesso la tensione gli gioca brutti scherzi.
CHI PUO' STUPIRE: Felipe Anderson vuole ripetere la prestazione dell'andata.
Florenzi: cuore giallorosso e stantuffo inesauribile sulla fascia.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza   Genoa  
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
    In evidenza   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
    In evidenza   Atalanta   Udinese
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
    In evidenza   Lazio   Milan
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
    In evidenza   Milan   Napoli
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
    In evidenza   Inter   Juventus
    Juventus, Moggi: "Calciopoli? Non è cambiato nulla. Inter sempre a 15 punti"
    In evidenza   Juventus   Udinese
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Non sono a disposizione Bonucci e Dani Alves, torna Marchisio