Breaking News
  • Dnipro-Napoli, Benitez: "La terna arbitrale farà bene domani. Sorpreso che a Parma..."
© Getty Images

Dnipro-Napoli, Benitez: "La terna arbitrale farà bene domani. Sorpreso che a Parma..."

L'allenatore spagnolo ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League

DNIPRO NAPOLI CONFERENZA STAMPA BENITEZ / KIEV (Ucraina) - Il Napoli si gioca un'intera stagione all''Olympiyskiy Stadium' di Kiev, teatro domani della semifinale di ritorno di Europa League contro il Dnipro.
Ai partenopei serve una vittoria o un pareggio dal 2-2 a salire per rimediare al deludente 1-1 di una settimana fa al 'San Paolo' e staccare così il biglietto per la finalissima di Varsavia.
Rafa Benitez - per le news Napoli - è intervenuto in conferenza stampa a poco più di 24 ore dal match contro la formazione ucraina.

POLEMICHE POST-PARMA - "Sono sorpreso che a Parma hanno sentito una mia frase sull'ostruzionismo del gioco italiano e non i cori su Vesuvio e contro napoletani".

OBIETTIVO FINALE - "Dopo 26 anni ci giochiamo una semifinale europea, un momento importante per noi, la società e i nostri tifosi.
Non avremo paura, massimo rispetto per loro ma abbiamo fiducia in noi e le occasioni avute all'andata lo dimostrano.
Sono sicuro che due gol riusciremo a farli e che, se Higuain avrà delle occasioni, sono convinto che riuscirà a segnare".

ERRORI ARBITRALI - "Tutti abbiamo visto l'errore dell'arbitro a Napoli, questo mi da fiducia sulla regolarità e la normalità della sfida di domani.
La possibilità di un errore arbitrale è minima, saranno tutti concentrati per fare bene".

FORMAZIONE - "La formazione non l'ho decisa, abbiamo ancora un allenamento e devo vedere alcune situazioni".

FUTURO -Benitez, in chiave calciomercato, dribbla le domande sul proprio futuro: "L'importanza di queste partite richiede il massimo della concentrazione, lo sa anche il presidente De Laurentiis: del futuro ne parleremo dopo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)