Breaking News
© Getty Images

Juventus-Fiorentina, Allegri: "Per lo Scudetto ci siamo. Domani esami per Pogba"

Il tecnico bianconero parla dopo la vittoria contro i viola

JUVENTUS FIORENTINA ALLEGRI / TORINO - Ad un punto dallo scudetto: la Juventus batte la Fiorentina e si porta a una sola lunghezza dalla matematica del tricolore. Al termine del successo contro i viola, Massimiliano Allegri parla a 'Sky': "Sorriso? Stasera è una vittoria importante e a questo punto servirebbe un miracolo al contrario per perdere lo scudetto. Vogliamo vincerlo a Genova visto le due sconfitte in trasferta. I ragazzi vanno elogiati per la stagione straordinaria, manca un punto e cercheremo di prenderlo sabato e poi preparare al meglio la semifinale Champions". 

RIGORI - "In occasione del secondo rigore dovevamo buttare via la palla, ma non siamo abituati. In coppa Italia c'era già stata una situazione del genere". 

SERENITA' - "La vittoria di stasera ci fa affrontare il resto del campionato con più serenità perché quando arrivi lì e manca sempre un pezzetto per vincere c'è sempre un po' di ansia. La partita di stasera era difficile da preparare perché si potevano avere dei cali di attenzione. Questa squadra quest'anno ha dovuto fare i conti con parecchi infortuni". 

ASPETTATIVE - "Credevo di fare un ottimo lavoro perché è un gruppo con valori morali importanti. Ho trovato calciatori, come Padoin, Sturaro e Pepe, che fanno la differenza giocando meno ed essendo determinanti quando entrano. Con il Torino potevamo non perdere e oggi se entrava il 2-2 poteva cambiare qualcosa: il calcio toglie e dà. La Fiorentina con il Napoli può arrivare in finale di Europa League". 

POGBA - "Domani avrà un altro esame, si sta allenando bene e se non ci sarano problemi la prossima settimana sarà con la squadra. Per il ritorno potrà essere a disposizione anche se sono due mesi che non gioca. Real all'italiana? Non credo, servirà la partita perfetta altrimenti le possibilità di andare in finale si riducono di molto". 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Fiorentina   Lazio
    Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
    Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
    Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
    Serie A   Fiorentina   Inter
    Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
    Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
    L'allenatore nerazzurro incontra i giornalisti in sala stampa
    Serie A   Fiorentina   Sampdoria
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
    I viola si portano, momentaneamente, a 3 punti dall'Inter
    Serie A   Fiorentina   Genoa
    Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
    Serie A, 'tripla' festa del papà: i figli d'arte da Chiesa a Simeone
    Giornata particolare per il viola, il rossoblu e Federico Di Francesco
    Serie A   Fiorentina  
    Fiorentina, Corvino: "Contestazione? Dobbiamo essere vicini a Sousa. Bernardeschi, nulla da dire"
    Fiorentina, Corvino: "Contestazione? Dobbiamo essere vicini a Sousa. Bernardeschi, nulla da dire"
    Il direttore generale dell'area tecnica della Fiorentina ha parlato al termine del match contro il Cagliari
    Serie A   Fiorentina   Torino
    Serie A, Fiorentina-Torino 2-2: rimonta Belotti, Paulo Sousa trema
    Serie A, Fiorentina-Torino 2-2: rimonta Belotti, Paulo Sousa trema
    Il 'Gallo' fa doppietta e annulla i gol di Saponara e Kalinic: panchina viola a rischio
    Serie A   Fiorentina   Milan
    Serie A, Milan-Fiorentina 2-1: lampo di Deulofeu, lo scontro per l'Europa è rossonero!
    Serie A, Milan-Fiorentina 2-1: lampo di Deulofeu, lo scontro per l'Europa è rossonero!
    Lo spagnolo la decide già nel primo tempo. Di Kucka e Kalinic le altre due reti