Breaking News
© Getty Images

Fantacalcio, trentatreesima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita

FANTACALCIO SERIE A TRENTATREESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - Giusto il tempo di archiviare la trentaduesima giornata di Serie A che è già tempo di tornare in campo. Il trentatreesimo turno sarà aperto questa sera da Udinese-Inter alle 20.45. Domani 8 partite alle 20.45: Cesena-Atalanta, Chievo-Cagliari, Juventus-Fiorentina, Lazio-Parma, Milan-Genoa, Palermo-Torino, Sampdoria-Verona e Sassuolo-Roma. Giovedì alle 20.45 Empoli-Napoli chiuderà il programma. Calciomercato.it vi propone i consigli per il Fantacalcio della 33esima giornata della Serie A, con tutti i protagonisti analizzati partita per partita.

 

UDINESE-INTER questa sera ore 20.45

CHI SCHIERARE: Di Natale e Kone e possono bucare centralmente la difesa nerazzurra. Icardi ed Hernanes: ottimo momento.
CHI EVITARE: Piris, se schierato centrale può andare in difficoltà. Brozovic: periodo negativo.
CHI PUO' STUPIRE: Allan sta tornando ai livelli di metà stagione. Kovacic deve dimostrare di meritare la maglia numero 10.


CESENA-ATALANTA mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Defrel e Carbonero, portatori sani di bonus. Moralez e Gomez: stanno ingranando. 
CHI EVITARE: Cascione, ci sarà da lottare a centrocampo. Benalouane: rendimento negativo.
CHI PUO' STUPIRE: la fantasia di Brienza può essere un fattore. Pinilla dovrà fare le veci di Denis.


CHIEVO-CAGLIARI mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Bizzarri e Paloschi, i più in forma per Maran. Farias e Cop, eroi della trasferta di Firenze.
CHI EVITARE: Cesar non offre garanzie e potrebbe partire dalla panchina. Murru: troppe poche gare quest'anno.
CHI PUO' STUPIRE: Meggiorini torna dalla squalifica ed è importantissimo per Maran. Sau, anche dalla panchina, può essere letale.


JUVENTUS-FIORENTINA mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Pirlo e Tevez, Allegri si affida a loro per chiudere il campionato. Salah e Joaquin in contropiede possono esaltarsi.
CHI EVITARE: Padoin avrà un compito difficile sulla fascia. Badelj: concedetegli un turno di riposo.
CHI PUO' STUPIRE: Pereyra è in continua crescita. Mario Gomez: allo 'Stadium' ha già segnato.


LAZIO-PARMA mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Candreva e Felipe Anderson possono fare a fette la difesa del Parma. Belfodil: può essere la sua partita.
CHI EVITARE: Ledesma sembra in ritardo di condizione. Mirante: serata difficile.
CHI PUO' STUPIRE: Keita da 'falso nueve'. Nocerino e Mauri: qualità e quantità a centrocampo. 


MILAN-GENOA mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Menez sembra l'unico in grado di accendere la luce in casa rossonera. Iago e Niang sono in ottima forma.
CHI EVITARE: De Sciglio ancora non è al top. Bergdich va a corrente alternata.
CHI PUO' STUPIRE: chance importante per Destro, ex di turno. Bertolacci: con gli inserimenti può essere letale.


PALERMO-TORINO mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Vazquez e Dybala, le certezze rosanero. Quagliarella e Darmian: eroi del derby.
CHI EVITARE: lavoro sporco per Jajalo. Bovo: manca di rapidità per fronteggiare gli attaccanti palermitani.
CHI PUO' STUPIRE: Chochev è sempre pronto ad inserirsi in zona gol. El Kaddouri è in grande crescita.


SAMPDORIA-VERONA mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Eto'o e Muriel, imprevedibili. Sala e Toni: forma smagliante.
CHI EVITARE: Mesbah non riesce a convincere sulla fascia. Marquez: lasciate perdere.
CHI PUO' STUPIRE: Soriano tra le linee può essere determinante. Juanito Gomez: lavoro sporco e bonus.


SASSUOLO-ROMA mercoledì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Missiroli e Floro Flores, i più vivaci. Nainggolan e Pjanic: momento molto positivo. 
CHI EVITARE: Peluso ed Acerbi, partita difficile. Florenzi: da terzino perde di appetibilità. 
CHI PUO' STUPIRE: Sansone può creare scompiglio con la sua rapidità. Totti deve accendere la luce.


EMPOLI-NAPOLI giovedì ore 20.45

CHI SCHIERARE: Saponara e Maccarone, oro di Sarri. Higuain ed Insigne, Benitez punta su di loro.
CHI EVITARE: Sepe rischia una serata di super lavoro. Jorginho non riesce ad essere convincente. 
CHI PUO' STUPIRE: Valdifiori, uomo mercato in chiave Napoli. Gabbiadini: gli basta poco per essere decisivo.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Inter   Fiorentina
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    Inter-Fiorentina, Spalletti: "Possiamo diventare interessanti"
    ll tecnico nerazzurro ha poi aggiunto: "Roma-Inter? Ci andrò con grande disponibilità, a prescindere da come mi accoglieranno loro"
    Serie A   Milan   Crotone
    Crotone-Milan, Montella: "Non mi aspettavo un Kessie così forte"
    Crotone-Milan, Montella: "Non mi aspettavo un Kessie così forte"
    Il tecnico dei rossoneri ha parlato del match contro i calabresi
    Serie A  
    Serie A, 1a giornata: milanesi in scioltezza, la Spal ferma la Lazio
    Serie A, 1a giornata: milanesi in scioltezza, la Spal ferma la Lazio
    Milan e Inter calano il tris. Vincono anche Chievo e Samp
    Serie A   Roma   Atalanta
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Qui sarà difficile per tutti"
    Atalanta-Roma, Di Francesco: "Qui sarà difficile per tutti"
    Il tecnico giallorosso ha commentato la vittoria esterna centrata dai suoi ragazzi
    Serie A   Atalanta   Roma
    Serie A, Atalanta-Roma 0-1: Kolarov subito decisivo per i giallorossi
    Serie A, Atalanta-Roma 0-1: Kolarov subito decisivo per i giallorossi
    Prima giornata di campionato contro gli orobici per la squadra di Di Francesco
    Serie A   Verona   Napoli
    Serie A, Verona-Napoli 1-3: azzurri brillanti, ma Sarri s'arrabbia!
    Serie A, Verona-Napoli 1-3: azzurri brillanti, ma Sarri s'arrabbia!
    Dieci minuti finali disattenti dei partenopei che non compromettono però il risultato
    Serie A   Juventus   Cagliari
    Juventus-Cagliari, Allegri: "Reazione dopo Lazio. Più concentrazione"
    Juventus-Cagliari, Allegri: "Reazione dopo Lazio. Più concentrazione"
    Il tecnico dei bianconeri così: "I ragazzi sono stati bravi, ma possiamo migliorare in diverse situazioni. Condizione non al top"