Breaking News
  • Romania, la denuncia di Ze Maria: "Trattati come schiavi"
© Getty Images

Romania, la denuncia di Ze Maria: "Trattati come schiavi"

L'ex calciatore di Perugia e Inter parla dopo l'esonero dalla guida del Ceahlaul

. p>ROMANIA ZE MARIA CEAHLAUL MASSONE / ROMA - Dopo essere stato esonerato due volte in quattro giorni, Ze Maria lancia pesanti accuse all'indirizzo di Angelo Massone, presidente del Ceahlaul.
L'allenatore brasiliano a 'gazzetta.it' afferma: "Si era parlato di un progetto a lungo termine e importante.
Invece sono stato preso in giro da un presidente che tratta i calciatori come schiavi e che sostiene che va usato il pugno duro 'perché sono rumeni'.
Ha fatto promesse su promesse e non ne ha mantenuta una: alla fine ha rotto un giocattolo di cui tutti parlavano bene forse solo per gelosia perché il suo nome non compariva sui giornali". 

B.D.S.

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)