Breaking News
© Getty Images

Parma-Juventus, Allegri: "Pirlo rientra con il Monaco. Il Triplete..."

L'allenatore bianconero prepara la trasferta contro i ducali

PARMA JUVENTUS ALLEGRI CONFERENZA STAMPA / VINOVO - La Juventus giocherà domani l'anticipo di Serie A in casa del Parma.
In conferenza stampa interviene l'allenatore Massimiliano Allegri per le consuete dichiarazioni della vigilia.
Calciomercato.it segue in diretta per voi le parole del tecnico bianconero.

"Domani scenderò in campo con la formazione migliore", ha esordito Allegri.
"Tanti giocatori hanno riposato e sarà una partita decisiva per le sorti del campionato.
Faccio i complimenti al Parma e a Donadoni per la professionalità dimostrata in questa stagione.
Per noi vincere significherebbe andarci a prendere un altro pezzo di Scudetto.
E' una gara quasi decisiva".

FIORENTINA-JUVENTUS - "Martedì i ragazzi hanno sfoggiato una prestazione importante.
Vincere a Firenze era tutt'altro che semplice.
Abbiamo fatto qualcosa di storico, ma a fine partita si parlava delle condizioni di Tevez...
Per me questa vittoria vale quanto quella di Dortmund"

TEVEZ E PIRLO - "Carlos sta bene, mentre Andrea non sarà a disposizione domani.
Però martedì ci sarà".

BARZAGLI E LICHTSTEINER - "Andrea resterà a riposo fino a domani.
E' normale che abbia qualche acciacco dopo otto mesi di inattività.
Lo svizzero, invece, verrà valutato nel corso di questa giornata".

CONSAPEVOLEZZA - "Questo gruppo, col tempo, ha acquisito una consapevolezza importante nei propri mezzi e nelle proprie potenzialità.
In questo periodo è molto facile compiere un passo falso, cadere, perciò bisogna lavorare sui dettagli e sulla concentrazione".

MONACO - Tra le news Juventus è inutile negare che la testa possa essere già alla sfida col Monaco, fondamentale per una storica qualificazione alle semifinali: "In Champions League bisogna fare un piccolo passo per volta.
Ci penseremo solo a partire da domenica mattina".

TRIPLETE - "Serve equilibrio adesso, sarebbe facile cadere.
La stagione è ottima e può diventare eccezionale.
La Champions League resta un sogno difficilissimo.
Niente ansia però, sennò si vive male.
Aspettiamo con entusiasmo e serenità".

SCONTRI DIRETTI - "A partire da sabato prossimo inizieranno molti scontri diretti in alta classifica e i ragazzi, per questo motivo, sanno quanto sia importante Parma-Juventus".

COMAN - "Di qui a fine campionato gli darò più spazio per migliorare le sue qualità".

CRESCITA - "Sono felice per Matri e Sturaro, stanno crescendo.
E Padoin, con la Fiorentina, si è confermato.
Llorente sta molto bene".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista
    Mercato   Juventus   Inghilterra
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    I 'Reds' non riescono a trovare l'intesa con il centrocampista sul nuovo contratto
    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus-Fiorentina, Allegri: "Szczesny erede di Buffon. Higuain..."
    Juventus-Fiorentina, Allegri: "Szczesny erede di Buffon. Higuain..."
    Le parole del tecnico bianconero alla vigilia del match valevole per la quinta giornata di Serie A
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Dirigenza bianconera stregata dal talento dell'Atletico Madrid
    Notizie   Juventus  
    Juventus, infortunio De Sciglio: la data del ritorno
    Juventus, infortunio De Sciglio: la data del ritorno
    Allegri spera di recuperarlo per la sfida di Champions League con lo Sporting
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Calciomercato Juventus, Inzaghi: "La Lazio è la squadra del mio cuore"
    Il tecnico biancoceleste sull'interesse dei bianconeri per il dopo Allegri