Breaking News
© Getty Images

Serie A: quanto conta la difesa (realmente) per la classifica finale?

Diamo uno sguardo alle posizioni delle squadre in base ai gol subiti

SERIE A DIFESA GOL SUBITI CLASSIFICA / ROMA - Siamo entrati nel finale di stagione e ogni dettaglio può fare un'enorme differenza per il piazzamento dopo 38 giornate.
Quasi tutte le corse sono ancora aperte, tranne il discorso Scudetto ormai confermato sulla casacca della Juventus.
Spesso e volentieri si dice che il fiore all'occhiello degli italiani sia il reparto difensivo, ma come si stanno comportando le squadre di Serie A sotto questo aspetto? Scopriamolo.

Analizzando le posizioni di classifica e i gol subiti da ogni squadra balza all'occhio un dato evidente: sì, subire meno gol in Italia è ancora più importante che segnarne di più.
La Juventus ha un passivo di 14 reti, almeno 7 in meno di ogni altra squadra.
Non a caso i bianconeri sono lanciatissimi per il titolo.
E la Roma, nonostante abbia segnato appena 40 gol (come una squadra di centro classifica), resiste al secondo posto graze ai 21 gol subiti, a fronte di una Lazio ad oggi terza con 54 gol fatti (meglio solo la Juve) ma ben 28 incassati.
Nelle zone valevoli per l'Europa tutte le squadre hanno incassato 30 o 31 reti, con l'eccezione del Napoli che ne ha prese addirittura 37, come una squadra di bassa classifica.
I gol subiti, insomma, attestano ancora una volta evoluzioni e risultati delle squadre di A.
Pertanto Lazio e Napoli potrebbero trasformarsi in definitive rivelazioni di stagione se riuscissero a sorpassare squadre che hanno preso molti meno gol delle loro retroguardie.
Almeno sotto il profilo meramente statistico...

M.T.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    DIRETTA - Serie A, 6a giornata: tris Lazio, Marusic!
    DIRETTA - Serie A, 6a giornata: tris Lazio, Marusic!
    Calciomercato.it vi offre tutti gli aggiornamenti delle squadre in campo nel pomeriggio in tempo reale
    Serie A   Sampdoria   Milan
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    L'attaccante dei liguri colpisce su errore dell'omonimo rossonero. Alvarez conclude la festa con il raddoppio
    Serie A   Torino   Juventus
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Il tecnico granata: "Avevamo preparato la gara in maniera diversa"
    Serie A   Juventus   Torino
    ZONA MISTA - Juventus-Torino, Allegri: "Higuain fuori? Rotazione"
    ZONA MISTA - Juventus-Torino, Allegri: "Higuain fuori? Rotazione"
    L'allenatore bianconero così: "Ogni tanto Miralem deve essere più leader in mezzo al campo. Sono contento dei ragazzi"
    Serie A   Spal   Napoli
    Serie A, Spal-Napoli 2-3: decide Ghoulam, paura per Milik
    Serie A, Spal-Napoli 2-3: decide Ghoulam, paura per Milik
    Decide una rete dell'algerino a pochi minuti dal termine
    Serie A   Roma   Udinese
    Serie A, Roma-Udinese 3-1: Dzeko-El Shaarawy, Delneri a picco
    Serie A, Roma-Udinese 3-1: Dzeko-El Shaarawy, Delneri a picco
    Tutto facile per i giallorossi che chiudono il conto già nel primo tempo: friulani sempre più in crisi
    Serie A   Milan   Sampdoria
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Il tecnico rossonero parla alla vigilia del match con i blucerchiati