Breaking News
  • Inter, da Mazzarri a Mancini: mai così male nella storia dei tre punti
© Getty Images

Inter, da Mazzarri a Mancini: mai così male nella storia dei tre punti

L'Inter non vince dal 23 febbraio, 2-1 a Cagliari

MANCINI INTER MAZZARRI MEDIA PUNTI / MILANO - Il pareggio contro il Parma ha certificato il disastro dell'Inter.
Sono soltanto 38 i punti raccolti da Walter Mazzarri e Roberto Mancini nella corso delle 29 giornate finora giocate in Serie A: è il risultato peggiore nella storia dei tre punti.
Peggio anche dei 40 del 1998-99, la stagione dei quattro allenatori (Gigi Simoni, Mircea Lucescu, Luciano Castellini e Roy Hodgson).
L'Inter non vince dal 23 febbraio, 2-1 a Cagliari, mentre l'ultimo successo in casa manca dal 8 febbraio, 3-0 al Palermo.

M.D.F.

Articoli Correlati

Notizie   Napoli   Inter
Napoli-Inter, le probabili formazioni e i retroscena sul mercato
Napoli-Inter, le probabili formazioni e i retroscena sul mercato
Grande attesa per la sfida di sabato sera al 'San Paolo' tra le prime della classe
Notizie   Inter  
Inter, Moratti: "Credo allo scudetto. Icardi da Triplete"
Inter, Moratti: "Credo allo scudetto. Icardi da Triplete"
L'ex patron nerazzurro ha parlato all'indomani del derby vinto contro il Milan
Notizie   Inter   Milan
Inter-Milan, Spalletti: "Rigore? Non parlo, niente contro Montella"
Inter-Milan, Spalletti: "Rigore? Non parlo, niente contro Montella"
Il tecnico nerazzurro non replica al collega e si gode la vittoria
Notizie   Milan   Inter
Inter-Milan, Montella: "Futuro? Conosco i rischi del mestiere"
Inter-Milan, Montella: "Futuro? Conosco i rischi del mestiere"
Il tecnico rossonero elogia la prestazione dei suoi
Notizie   Inter   Milan
Inter-Milan 3-2: è il derby di Icardi: follia Rodriguez
Inter-Milan 3-2: è il derby di Icardi: follia Rodriguez
Il capitano nerazzurro si prende la seconda piazza, alle spalle del Napoli
Notizie   Inter   Milan
Inter-Milan, da Vecino ad André Silva: le probabili formazioni
Inter-Milan, da Vecino ad André Silva: le probabili formazioni
L'uruguaiano in vantaggio su Joao Mario. Chance per il portoghese: Suso alle sue spalle