Breaking News
© Getty Images

Fantacalcio, ventottesima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita

FANTACALCIO SERIE A VENTOTTESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA - La settimana dedicata alle coppe europee va in archivio con risultati agrodolci.
Bene la Juventus in Champions League, festeggiano anche Fiorentina e Napoli in Europa League mentre Inter, Roma e Torino abbandonano la competizione.
E' tempo di Serie A, con il 28esimo turno 2014/2015.
La giornata sarà aperta sabato alle 18 da Chievo-Palermo a cui farà seguito Milan-Cagliari alle 20.45.
Domenica alle 12.30 'lunch-match' tra Empoli e Sassuolo.
Juventus-Genoa alle 15, tutte le altre gare alle 20.45: Cesena-Roma, Lazio-Verona, Napoli-Atalanta, Parma-Torino, Sampdoria-Inter, Udinese-Fiorentina.

Ecco i consigli di Calciomercato.it per il Fantacalcio di questa giornata, partita per partita.

 

CHIEVO-PALERMO sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Paloschi e Meggiorini sono in forma straordinaria.
Vazquez e Dybala devono riprendere in mano i rosanero. 
CHI EVITARE: Dainelli e Cesar, partita complicata per loro.
Maresca deve ancora recuperare la forma migliore. 
CHI PUO' STUPIRE: Schelotto si rende spesso pericoloso.
Rigoni, ex di turno, ha già segnato all'andata.


MILAN-CAGLIARI sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Destro e Menez possono mettere a ferro e fuoco la difesa di Zeman.
M'Poku e Sau: veloci e imprevedibili.
CHI EVITARE: le amnesie di Mexes sono da matita rossa.
Dessena come terzino destro non è appetibile.
CHI PUO' STUPIRE: Honda potrebbe trovare la gara del rilancio.
Farias ha una chance importante.


EMPOLI-SASSUOLO domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Valdifiori e Saponara, asse portante dei toscani.
Sansone e Berardi, frecce di livello per Di Francesco.
CHI EVITARE: Hysaj può andare in sofferenza.
Peluso come centrale non offre garanzie.
CHI PUO' STUPIRE: Barba è spesso pericoloso sui calci piazzati.
Zaza ha una voglia tremenda di tornare al gol.


JUVENTUS-GENOA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Vidal e Tevez, i pericoli arriveranno soprattutto da loro.
Perotti e Niang, i più in forma per Gasperini.
CHI EVITARE: Evra non riesce ad essere decisivo.
Bergdich avrà di fronte Lichtsteiner: guardate altrove.
CHI PUO' STUPIRE: Pereyra come 'vice Pogba'.
Bertolacci: la Juve è una delle sue vittime preferite.


CESENA-ROMA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Defrel e Brienza hanno le carte in regola per far impazzire la difesa giallorossa.
Totti e Nainggolan: la Roma punta su di loro.
CHI EVITARE: Mudingayi, il cartellino è assicurato.
De Rossi: periodo nerissimo.
CHI PUO' STUPIRE: Djuric può essere un fattore sulla palle inattive.
Gervinho: da lui ci si aspetta molto.


LAZIO-VERONA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Felipe Anderson e Candreva, veri top player per Pioli.
Hallfredsson e Toni: forma smagliante.
CHI EVITARE: Radu sembra l'anello debole dei biancocelesti.
Benussi: malus assicurato.
CHI PUO' STUPIRE: momento felice per Biglia, che sa colpire in molti modi.
Jankovic: con il Napoli ha fatto vedere grandi cose.


NAPOLI-ATALANTA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Higuain e Gabbiadini, i migliori per Benitez.
Gomez e Moralez: rapidità e tecnica.
CHI EVITARE: momento no per David Lopez.
Sportiello: il passivo potrebbe essere importante.
CHI PUO' STUPIRE: Hamsik anche se viaggia sempre a corrente alternata.
Denis spesso ha fatto male alla sua ex squadra.


PARMA-TORINo domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: l'orgoglio di Lucarelli in una situazione drammatica.
Martinez e Benassi, tra i più freschi dopo la gara con lo Zenit.
CHI EVITARE: in generale tutti i giocatori del Parma sono evitabili, valutate bene le alternative.
Bovo è appannato.
CHI PUO' STUPIRE: il tridente Varela-Coda-Belfodil può portare sorprese.
Attenzione a Glik, ormai letale su calcio piazzato.


SAMPDORIA-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Eto'o e Muriel, qualità e gol per Mihajlovic.
Icardi e Palacio: coppia argentina che sta funzionando. 
CHI EVITARE: Obiang, poca incisività e tanti cartellini.
Juan Jesus e Ranocchia: turno di riposo per loro.
CHI PUO' STUPIRE: Eder non segna dalla 24esima.
Guarin: Mancini si affida a lui.


UDINESE-FIORENTINA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Pinzi e Di Natale, vecchia guardia friulana.
Babacar e Salah: imprendibili. 
CHI EVITARE: Gabriel Silva, annata no.
Mati Fernandez potrebbe pagare le tante gare ravvicinate.
CHI PUO' STUPIRE: Thereau, apparso in forma in allenamento.
Gonzalo Rodriguez: due gol consecutivi, arriverà il terzo?

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Fantacalcio  
    Fantacalcio, probabili formazioni e consigli della 6a giornata
    Fantacalcio, probabili formazioni e consigli della 6a giornata
    L'appuntamento settimanale di Calciomercato.it per tutti i fantallenatori
    Fantacalcio  
    Serie A, da Dybala a Insigne: allarme fantacalcio, turnover per i Big
    Serie A, da Dybala a Insigne: allarme fantacalcio, turnover per i Big
    Valero, Strootman, De Rossi, Perotti, André Silva gli altri possibili assenti
    Fantacalcio   Inter  
    Inter, infortuni Murillo e Brozovic: il comunicato UFFICIALE
    Inter, infortuni Murillo e Brozovic: il comunicato UFFICIALE
    Buone notizie per il difensore colombiano e per il centrocampista croato
    Fantacalcio   Inter   Juventus
    Juventus-Inter, i convocati di Allegri per il 'Derby d'Italia': Barzagli presente, fuori Hernanes
    Juventus-Inter, i convocati di Allegri per il 'Derby d'Italia': Barzagli presente, fuori Hernanes
    Sono 23 i calciatori bianconeri che prenderanno parte al big match di domani che andrà di scena allo 'Juventus Stadium'
    Fantacalcio   Inter   Juventus
    Juventus-Inter, i convocati di Pioli: c'è anche il baby Pinamonti!
    Juventus-Inter, i convocati di Pioli: c'è anche il baby Pinamonti!
    Il tecnico dei nerazzurri ha incluso nella lista 24 calciatori, ivi compreso il 17enne attaccante di Cles
    Fantacalcio   Roma  
    Roma, infortuni Manolas e Nainggolan: il comunicato UFFICIALE
    Roma, infortuni Manolas e Nainggolan: il comunicato UFFICIALE
    De Rossi, invece, è stato colpito da attacco influenzale