Breaking News
© Getty Images

Borussia Dortmund-Juventus, Allegri: "Vittoria importante per il calcio italiano. Ora crediamoci"

Il tecnico bianconero: "Abbiamo le qualità per andare avanti in Champions League"

BORUSSIA DORTMUND JUVENTUS ALLEGRI CHAMPIONS LEAGUE/ DORTMUND (Germania) - Dopo il pesante 3-0 inflitto dalla Juventus al Borussia Dortmund, Massimiliano Allegri ha commentato così la vittoria che ha permesso ai bianconeri di estromettere dalla Champions League gli uomini di Klopp e qualificarsi ai quarti di finale: "I complimenti di Marotta? Mi fanno piacere, ma credo che il risultato di questa sera sia il frutto di un lavoro fatto da società e squadra.
In due partite abbiamo concesso forse una sola occasione al Borussia Dortmund, è un risultato importante per il calcio italiano.
Questa squadra deve essere consapevole della sua forza, sapendo di poter ancora crescere.
La Juventus questa sera ha fatto un'ottima partita: io sono contento per la società, per i tifosi e per i giocatori che hanno voluto fortemente questa qualificazione e l'hanno ottenuta".

JUVENTUS EUROPEA - "Credo si possa migliorare ancora dal punto di vista del palleggio - ha spiegato Allegri ai microfoni di 'Sport Mediaset' - Quando Barzagli ha preso il posto di Pogba, abbiamo impiegato un po' di tempo per prendere le distanze in campo: dopo la squadra è diventata molto ordinata in campo.
Questa sera c'è stato un altro passo in avanti importante da parte dei giocatori".

MORALE - "Vediamo come andrà il sorteggio, ora abbiamo il dovere di crederci perché questa squadra ha qualità tecniche e fisiche importanti.
Ho difensori che possono giocare sia a tre che a quattro dietro.
Tevez è straordinario sia a livello tecnico che caratteriale.
Il risultato di stasera è meritato ma non dobbiamo fermarci qui: possiamo andare avanti".

RIVINCITA - "Se con la vittoria di stasera posso togliermi qualche 'sassolino' dalla scarpa? Non è una rivincita personale: quando sono arrivato a Vinovo, ho detto ai ragazzi che c'erano dei margini di miglioramento perché sapevo che dopo tre scudetti di fila si poteva fare ancora qualcosa".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus-Fiorentina, rabbia Allegri: "Pjanic ha sbagliato"
    Juventus-Fiorentina, rabbia Allegri: "Pjanic ha sbagliato"
    Ecco il commento del tecnico bianconero dopo la vittoria di misura
    Mercato   Juventus   Germania
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Calciomercato Juventus, quanta concorrenza per Goretzka
    Bayern Monaco e Barcellona in pole per il centrocampista
    Mercato   Juventus   Inghilterra
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    Juventus, Emre Can: clausola 'bassa', via libera Liverpool?
    I 'Reds' non riescono a trovare l'intesa con il centrocampista sul nuovo contratto
    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus-Fiorentina, Allegri: "Szczesny erede di Buffon. Higuain..."
    Juventus-Fiorentina, Allegri: "Szczesny erede di Buffon. Higuain..."
    Le parole del tecnico bianconero alla vigilia del match valevole per la quinta giornata di Serie A
    Mercato   Juventus   Spagna
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Calciomercato Juventus, idea Marotta: Oblak per il post Buffon
    Dirigenza bianconera stregata dal talento dell'Atletico Madrid
    Notizie   Juventus  
    Juventus, infortunio De Sciglio: la data del ritorno
    Juventus, infortunio De Sciglio: la data del ritorno
    Allegri spera di recuperarlo per la sfida di Champions League con lo Sporting
    Mercato   Juventus   Lazio
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Juventus, Inzaghi vola: le 5 qualità che hanno stregato i bianconeri
    Marotta e paratici puntano il tecnico della Lazio per il dopo Allegri