Breaking News
© Getty Images

VIDEO - Cina, Xu imita Maradona. Ma viene espulso

Il giocatore dello Shandong prende il secondo giallo dopo aver deviato il pallone in porta con la mano

VIDEO CINA XU MARADONA MANO ESPULSO / JINAN (Cina) - Xu come Maradona? Non proprio. Il giocatore dello Shandong, nella Champions asiatica, ha provato ad imitare il celebre gesto del fenomeno argentino tirando il pallone in porta con la mano nella partita contro il Joenbuk. La 'mano de Dios made in China', però, non è come l'originale ed il calciatore cinese si prende il secondo cartellino giallo e l'espulsione. GUARDA IL VIDEO!

L.P.

Estero   Francia  
Nizza, UFFICIALE: Balotelli rinnova
Nizza, UFFICIALE: Balotelli rinnova
L'attaccante italiano continuerà a giocare con i rossoneri
Estero   Spagna   Germania
Barcellona, ESCLUSIVO: nuovo summit con l'agente di Dembele
Barcellona, ESCLUSIVO: nuovo summit con l'agente di Dembele
Prosegue senza sosta la trattativa per il 20enne francese del Borussia Dortmund
Estero   Inghilterra   Juventus
Chelsea, passi avanti per il rinnovo di Conte
Chelsea, passi avanti per il rinnovo di Conte
La dirigenza 'Blues' è anche a lavoro per accontentarlo sul mercato: pronti sei acquisti
Estero   Spagna  
Real Madrid, Zidane chiama Ronaldo: "Resta qui!"
Real Madrid, Zidane chiama Ronaldo: "Resta qui!"
Il mister francese proverà a convincere CR7 a restare nella capitale spagnola
Estero   Inghilterra   Inter
Chelsea, clamoroso: Conte medita l'addio
Chelsea, clamoroso: Conte medita l'addio
Il tecnico ha dettato quattro condizioni per restare alla guida dei 'Blues'
Estero   Inghilterra  
Manchester United, UFFICIALE: niente rinnovo per Ibrahimovic
Manchester United, UFFICIALE: niente rinnovo per Ibrahimovic
Per lo svedese non arriva la conferma: lascia la società dopo un anno. Le possibili destinazioni
Estero   Spagna  
Real Madrid, 'follia' dalla Cina per Cristiano Ronaldo: offerta shock
Real Madrid, 'follia' dalla Cina per Cristiano Ronaldo: offerta shock
200 milioni ai 'Blancos', ingaggio annuo da 120 milioni al giocatore