Breaking News
© Getty Images

Milan, Suso: "Sto aspettando la mia occasione. Il mio ruolo? Trequartista"

Il talento spagnolo ha fatto un bilancio dei suoi primi mesi in rossonero

MILAN SUSO INTERVISTA MILAN CHANNEL / MILANO - Intervistato da 'Milan Channel' l'ex talento del Liverpool Suso ha parlato dei suoi primi mesi in rossonero e del suo periodo ambientamento.
"Sto proseguendo il mio adattamento al calcio italiano, continuo a lavorare per inserirmi al meglio, certo mi sarebbe piaciuto scendere in campo un po' di più, ma sto aspettando la mia occasione.
Dal primo giorno a Milanello, Diego Lopez mi sta dando una mano, ma tutti i miei compagni mi stanno dando consigli e aiutando nell'inserimento in squadra.
Siamo un gruppo molto unito e con tanta voglia di fare". 

RUOLO - "La posizione dove posso rendere al meglio è quella da trequartista, l'anno scorso ho giocato come ala destra, come ala sinistra e in passato come centrocampista, ma io gioco dove vuole il mister.
Certo dove posso rendere meglio è il ruolo di trequartista".

ITALIA - "Sono molto contento di essere qui, mi sto adattando alla vita italiana, che è comunque più simile a quella spagnola, mi piace Milano.
Mi sto adattando ogni giorno di più alla mia nuova vita nel Milan e in Italia". 

INZAGHI - "Il mister cura sempre ogni dettaglio, questa settimana lavoreremo in modo differente rispetto alla scorsa settimana.
Noi cerchiamo di fare sempre il nostro meglio e di mettere in pratica cosa ci dice il mister".

OBIETTIVI - "Mi piacerebbe diventare un giocatore importante per questa squadra, la mia maggior aspirazione è avere successo col Milan, in passato ho già giocato in una grande squadra come il Liverpool, il mio obiettivo è quello di dare sempre il mio meglio.
Mi piacerebbe diventare un giocatore importante per questa squadra, avere successo col Milan.
Il mio obiettivo è quello di dare sempre il mio meglio".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    I VIOLA CHIEDONO INVANO DUE RIGORI PER GLI INTERVENTI SU ASTORI E GIL DIAS
    Serie A   Sampdoria   Milan
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    L'attaccante dei liguri colpisce su errore dell'omonimo rossonero. Alvarez conclude la festa con il raddoppio
    Serie A   Torino   Juventus
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Il tecnico granata: "Avevamo preparato la gara in maniera diversa"
    Serie A   Juventus   Torino
    ZONA MISTA - Juventus-Torino, Allegri: "Higuain fuori? Rotazione"
    ZONA MISTA - Juventus-Torino, Allegri: "Higuain fuori? Rotazione"
    L'allenatore bianconero così: "Ogni tanto Miralem deve essere più leader in mezzo al campo. Sono contento dei ragazzi"
    Serie A   Spal   Napoli
    Serie A, Spal-Napoli 2-3: decide Ghoulam, paura per Milik
    Serie A, Spal-Napoli 2-3: decide Ghoulam, paura per Milik
    Decide una rete dell'algerino a pochi minuti dal termine
    Serie A   Roma   Udinese
    Serie A, Roma-Udinese 3-1: Dzeko-El Shaarawy, Delneri a picco
    Serie A, Roma-Udinese 3-1: Dzeko-El Shaarawy, Delneri a picco
    Tutto facile per i giallorossi che chiudono il conto già nel primo tempo: friulani sempre più in crisi
    Serie A   Milan   Sampdoria
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Sampdoria-Milan, Montella: "Noi forti quasi come il Napoli"
    Il tecnico rossonero parla alla vigilia del match con i blucerchiati