Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Roma, Sabatini fa 'mea culpa': "Ho sbagliato a gennaio"

Il direttore sportivo si assume le colpe per alcune scelte di mercato

ROMA INTERVISTA SABATINI A ROMA RADIO / ROMA - Walter Sabatini, direttore sportivo della Roma, ha commentato l'attuale momento della squadra e il calciomercato Roma invernale ai microfoni di 'Roma Radio'.

CRISI - "In alcune giocate di ieri sera rivedo barlumi di una Roma bellissima, come quella del gol o un'altra occasione per Gervinho. La Roma può, e sicuramente lo farà, ritrovare le sue giocate.
Allenatore e giocatori lo vogliono intensamente.
Abbiamo una rosa forte e i giocatori lo dimostreranno da qui alla fine della stagione.
Viviamo una sorta di frustrazione tecnica: non riusciamo a vincere, ma non perdiamo neanche.
Quando le squadre vanno in difficoltà è sempre difficile individuare le cause reali.
Quando sono sceso nello spogliatoio ho visto lo sguardo giusto, quello di sempre.
I calciatori arrivano 2 ore prima agli allenamenti.
Abbiamo fede, ci ritroveremo.
Vorrei che la squadra ritrovasse quanto prima la sua armonia tecnico-tattica che per un anno e mezzo l'hanno portata alla ribalta delle cronache.
Tabù Olimpico? Torneremo a celebrare le vittorie assieme ai nostri tifosi".

PREPARAZIONE FISICA - "A volte la forma fisica precaria non ci consente di maramaldeggiare in campo ma non abbiamo mai 'sbracato'.
La condizione è sufficiente, ci manca solo un po' di sprint ma lo ritroveremo col tempo.
Non ci sono colpevoli per la preparazione fisica.
L'allenatore è sempre lo stesso, le sue proposte tattiche sono sempre le stesse.
E' un lavoratore indefesso.
Arriveremo fino in fondo centrando gli obiettivi".

CALCIOMERCATO - "Alcune mie decisioni nel calciomercato di gennaio sono ora discutibili: a questa squadra manca la zampata, una palla spinta dentro.
Le scelte di gennaio le confermerei, mi riferisco a Ibarbo e al tanto vituperato Doumbia che sono calciatori molto forti e lo dimostreranno.
Ho forse sbagliato tempi e modi degli acquisti.
Avrei potuto fare scelte strategicamente diverse, più utili nell'immediato.
Con un po' di fortuna in più staremmo vedendo un'altra Roma".

PJANIC - "Siamo abituati a vederlo risolvere i problemi con un'invenzione, ma ieri ha disputato una partita di grande sacrificio.
Quando riuscirà ad unire qualità e quantirà troveremo un calciatore di livello internazionale".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Roma   Francia
    Calciomercato Roma, saudade Gonalons: "Volevo essere il Totti dell'OL"
    Calciomercato Roma, saudade Gonalons: "Volevo essere il Totti dell'OL"
    Il centrocampista francese rivela: "Desidero tornare al Lione"
    Mercato   Roma   Inghilterra
    Calciomercato Roma, il Manchester United ci riprova per Nainggolan
    Calciomercato Roma, il Manchester United ci riprova per Nainggolan
    Osservatori dei 'Red Devils' all'Olimpico durante Roma-Atletico
    Mercato   Roma   Spagna
    Roma, rimpianto Ferreira Carrasco: ad un passo, poi...
    Roma, rimpianto Ferreira Carrasco: ad un passo, poi...
    L'attaccante dell'Atletico Madrid fu vicinissimo ai giallorossi nel 2014
    Mercato   Roma   Spagna
    Calciomercato Roma, Monchi incontra l'Atletico per Gimenez
    Calciomercato Roma, Monchi incontra l'Atletico per Gimenez
    Il direttore sportivo giallorosso ci prova per il difensore uruguaiano
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, Manolas firma: nodo clausola
    Calciomercato Roma, Manolas firma: nodo clausola
    Il club giallorosso vuole fissare la cifra a non meno di 30 milioni
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, ecco l'incontro per il rinnovo di Manolas
    Calciomercato Roma, ecco l'incontro per il rinnovo di Manolas
    Il difensore greco, in scadenza nel 2019, vuole un adeguamento del contratto
    Mercato   Roma  
    Calciomercato Roma, Monchi: "Sono rimasti tanti campioni"
    Calciomercato Roma, Monchi: "Sono rimasti tanti campioni"
    Il Ds giallorosso felice della conferma di Nainggolan, Strootman e De Rossi