Breaking News
  • Sampdoria-Genoa, Ferrero: "Rossoblu favoriti. Eto'o? Vi svelo un aneddoto..."
© Getty Images

Sampdoria-Genoa, Ferrero: "Rossoblu favoriti. Eto'o? Vi svelo un aneddoto..."

Il presidente blucerchiato parla a pochi giorni dal derby

SAMPDORIA-GENOA FERRERO INTERVISTA SKY / MILANO - Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha parlato ai microfoni di 'Sky' in vista del derby contro il Genoa.

Ecco le sue dichiarazioni: "Non sono agitato, ma il clima derby è già iniziato.
La Samp è bella e può arrivare ovunque.
Il Genoa è favorito, ma vinco io.
All'ultimo derby Preziosi era in lacrime a fine partita.
Questo calcio è troppo parlato, urlato.
Chi perde deve stare zitto e andare a casa.
Lasciamo in pace gli arbitri.
Se dovessi perdere, riscenderei comunque in campo.
Io amo Mihajlovic, abbiamo un rapporto splendido.
Domani è il suo compleanno, mi raccomando fategli gli auguri! Eto'o titolare nel derby? Può entrare quando vuole, basta che con due passaggi fa segnare Eder o Muriel...".

CALCIOMERCATO - "Ho lavorato per il futuro.
Mihajlovic ne è rimasto molto felice.
Muriel ha già segnato e mi auguro faccia altri 200 gol.
Rimpianto Gabbiadini? No.
Eto'o? Mi chiamano 'Mission Impossible'.
Volevamo portare un calciatore affermato in una squadra giovane.
Vi svelo un aneddoto: ero a Londra con Osti e l'avvocato Romei per parlare di Muriel.
Pensai di aver visto Eto'o e andai ad abbracciarlo.
Era un cameriere del ristorante!".

SERIE A - "Crisi Milan? E' un momento.
Siamo tutti cresciuti con Juventus, Milan, Inter e Napoli e questo è un errore.
Ci sono squadre come Empoli, Sassuolo e Sampdoria che giocano meglio di loro.
Lotito? lavora tanto per il calcio italiano.
Dovrebbe lavorare meno e frequentare meno certe persone.
Chi ha registrato la sua telefonata ha sbagliato"

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)