Breaking News
© Getty Images

Bufera Sacchi, "Molti nemici molto onore": la difesa di Ancelotti scatena Twitter

Sul social network, tutti contro i due allenatori

BUFERA SACCHI DIFESA ANCELOTTI "MOLTI NEMICI MOLTO ONORE" LA RIVOLTA DEL WEB / ROMA - Al termine della partita di Champions League Schalke 04-Real Madrid, l'allenatore italiano Carlo Ancelotti ha approfittato della presenza nello studio 'Mediaset' di Arrigo Sacchi (che aveva appena replicato alle accuse di razzismo e alle parole di Sepp Blatter) per rilasciare questa dichiarazione: "Saluto Arrigo Sacchi: molti nemici, molto onore".

La difesa del tecnico del Real Madrid alle parole pronunciate alcuni giorni fa da Sacchi ("Nelle squadre Primavera italiane giocano troppi calciatori di colore") ha scatenato nuovamente il web. Calciomercato.it vi riporta alcuni commenti sull'argomento:

 

Nonleggerlo ‏@nonleggerlo: "#Ancelotti a #Sacchi: "Molti nemici molto onore". Ecco, dopo la sparata razzista, un'ottima ciliegina fascista. Difendeteli, mi raccomando".

 

Matteo Pierucci ‏@ucci90: "#Ancelotti cita un motto fascista per difendere la frase razzista di #Sacchi: #isis invadiciiiiiii!"

 

Giovanni Del Bianco ‏@g_delbianco: "Ancelotti che per difendere Sacchi dalle accuse di razzismo dice "Molti nemici, molto onore". Quando la toppa è peggio del buco."

 

Giuseppe Marmina ‏@giughost: "Per difendere Arrighe dall'accusa di razzismo, Ancelotti cita lo slogan di un noto dittatore fascista. Ben fatto!"

 

Marco Maioli ‏@marcomaioli1: "Ancelotti ha detto 'molti nemici molto onore'. Ora aspettiamo Zaccheroni per invadere la Polonia".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Calcio e social   Napoli  
    Napoli, sfogo De Laurentiis e reazione social: "In campo non ci vanno i giornali del Nord"
    Napoli, sfogo De Laurentiis e reazione social: "In campo non ci vanno i giornali del Nord"
    Il sostenitori italiani hanno risposto per le rime al duro attacco del patron azzurro
    Calcio e social   Atalanta   Napoli
    TWITTER - Napoli-Atalanta, Pinilla: "CorSport, non scrivere caz...e!". De Paola: "Ce l'ha detto Perico"