Breaking News
© Getty Images

Sampdoria, Ferrero: "Fiducia in Mihajlovic. Ho investito per il bene della squadra"

Comunicato del presidente blucerchiato dopo la sconfitta di Verona

SAMPDORIA FERRERO MIHAJLOVIC / GENOVA - Un mercato da regina con gli arrivi tra gli altri di Eto'o, Muriel ed Acquah: la Sampdoria però nel 2015 non sta riuscendo a ripetere l'ottimo andamento della prima parte di stagione.
Ieri contro il Chievo è arrivata una sconfitta, ma il patron blucerchiato Massimo Ferrero non perde l'ottimismo e lancia un messaggio dal sito del club: "Testa, cuore, forza, coraggio, fiducia e tanto amore.
Siamo e saremo sempre uniti, insieme con i nostri sensibili meravigliosi tifosi, e nessuno ci può mettere in discussione, neppure i risultati: 23 partite, 4 sconfitte…"

"Il campionato italiano è bizzarro, non solo per noi, per tutte le squadre - continua Ferrero - : la mia fiducia e quella della mia società non sono in discussione, né nei confronti di Mihajlovic e del suo staff né nei confronti dei miei campioni (per me questi ragazzi sono pezzi di cuore e guai a chi me li tocca). Sono sicuro di aver investito sul mercato di gennaio per il bene della squadra, per il presente e per il futuro della Sampdoria.
Non sono certo le critiche a farmi cambiare idea: se sono costruttive sarò attento a valutarle con rispetto". 

Il patron blucerchiato conclude: "Ci avviciniamo al derby a testa alta, orgogliosi di rappresentare i colori più belli del mondo.
Lo sport è vita.
Che vita sarebbe senza il calcio? A volte si giudicano i risultati e non le prestazioni: basta isterismi, non fanno bene a nessuno.
Non fermiamoci mai sugli errori, se ci sono stati, e andiamo avanti.
Lavorando le difficoltà si superano, affrontiamole uniti e convinti dei nostri mezzi.
Nel bene e nel male mi assumerò sempre le responsabilità".

B.D.S.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    Serie A, Dybala traccia la strada: le seconde punte diventano bomber
    Serie A, Dybala traccia la strada: le seconde punte diventano bomber
    Dalla Joya a Callejon, passando per Perisic e Ljajic: è la loro rivincita. Mai così determinanti
    Serie A   Napoli  
    Napoli, Mertens: "Vinciamo per Milik. Maradona? Ho tanto rispetto"
    Napoli, Mertens: "Vinciamo per Milik. Maradona? Ho tanto rispetto"
    Il folletto belga ha parlato del momento che sta vivendo e dei prossimi impegni che lo aspettano
    Serie A  
    Serie A, 6a giornata: la classifica senza VAR
    Serie A, 6a giornata: la classifica senza VAR
    Come cambia la graduatoria senza l'ausilio della moviola in campo
    Serie A   Milan  
    Milan, Montella accetta le critiche: "Giusto esternarle"
    Milan, Montella accetta le critiche: "Giusto esternarle"
    Il tecnico rossonero parla del confronto con società e giocatori
    Serie A  
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    I VIOLA CHIEDONO INVANO DUE RIGORI PER GLI INTERVENTI SU ASTORI E GIL DIAS
    Serie A   Sampdoria   Milan
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    L'attaccante dei liguri colpisce su errore dell'omonimo rossonero. Alvarez conclude la festa con il raddoppio
    Serie A   Torino   Juventus
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Il tecnico granata: "Avevamo preparato la gara in maniera diversa"