Breaking News
© Getty Images

Napoli, David Lopez: "Quanti insulti al mio arrivo. Spero che Benitez resti"

Il centrocampista spagnolo parla dei primi sei mesi in azzurro

NAPOLI DAVID LOPEZ BENITEZ / NAPOLI - Arrivato in sordina in un calciomercato che non ha soddisfatto in pieno le ambizioni dei tifosi del Napoli, David Lopez piano piano si è guadagnato la stima dell'ambiente e un posto da titolare nella formazione di Benitez. Il centrocampista spagnolo parla dei suoi primi sei mesi in azzurri, soffermandosi anche sulle tante polemiche che le news Napoli di fine agosto riportavano sul suo conto: "All'inizio non è stato affatto semplice: ricevevo molti insulti ma devo ringraziare lo staff e i compagni di squadra che mi sono stati vicini". 

Il peggio ora è passato e l'ex centrocampista dell'Espanyol si può godere l'avventura in azzurro: "Sono molto contento di essere a Napoli, Benitez mi ha facilitato le cose perché è spagnolo e parliamo la stessa lingua. Con lui sto imparando molto, sia per l'aspetto calcistico che per quello umano". Proprio il tecnico potrebbe però essere alla sua ultima stagione a Napoli: "Spero che resti: se sono qui è per lui. Anche i tifosi hanno inciso perché questa è una città dove la gente vive per il calcio". 

Lopez parla anche di Higuain: "E' il vero leader di questa squadra, anche lui mi ha aiutato molto all'inizio. E' una persona fantastica. Nella rosa tutti siamo importanti e nessuno può sentirsi titolare". 

Dopo metà stagione il Napoli può puntare a secondo posto, Coppa Italia ed Europa League: "Ora ci attende la partita con il Chievo che sarà dura ma noi vogliamo vincere. Cercheremo di non prendere gol e poi ripartire. . Poi ci sarà la sfida con l'Inter, difficile e bellissima. La coppa Italia è uno dei nostri obiettivi. Dopo aver vinto a Doha abbiamo acquisito fiducia che era quella che ci mancava". 

Ultima battuta sul possibile arrivo di Hector Moreno, obiettivi di mercato come raccontato in esclusiva da Calciomercato.it: "Potrebbe fare molto bene con noi, ha caratteristiche molto importanti". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    Serie A, Zeman: "Non si giochi allo Juventus Stadium. Bonucci..."
    Serie A, Zeman: "Non si giochi allo Juventus Stadium. Bonucci..."
    Il tecnico del Pescara contro i bianconeri e sull'Inter: "Decide il magazziniere?"
    Serie A   Milan  
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Milan, Bonucci: "Giusto lasciare la Juventus. Nesta il mio idolo"
    Il nuovo difensore rossonero: "A Torino si era affievolito il legame"
    Serie A  
    Serie A, tutte le trattative UFFICIALI aggiornate all'11 luglio
    Serie A, tutte le trattative UFFICIALI aggiornate all'11 luglio
    Calciomercato.it vi propone il punto giornaliero con tutte le trattative concluse
    Serie A   Napoli  
    Napoli, Mertens: "Mi identifico in Sarri, possiamo fare grandi cose!"
    Napoli, Mertens: "Mi identifico in Sarri, possiamo fare grandi cose!"
    La punta belga ha parlato della sua evoluzione che lo ha portato a diventare un bomber implacabile
    Serie A   Roma  
    Roma, ansia Moreno: fuori per infortunio nella Confederations Cup
    Roma, ansia Moreno: fuori per infortunio nella Confederations Cup
    Il difensore messicano ha lasciato il posto a Rafa Marquez
    Serie A   Roma  
    Roma, prossima settimana decisiva per futuro Totti
    Roma, prossima settimana decisiva per futuro Totti
    Sono passati dodici giorni dall'addio del capitano giallorosso. A breve verrà presa una decisione
    Serie A   Genoa  
    Genoa, Galliani smentisce: "Nessun'altra squadra dopo il Milan"
    Genoa, Galliani smentisce: "Nessun'altra squadra dopo il Milan"
    Nelle scorse ore era spuntata l'ipotesi di un suo coinvolgimento nell'acquisto del club ligure