Breaking News
© Getty Images

FOTO - Parma, Cassano all'attacco: "Dignità? E' il colmo. Prima o poi ti cercheranno"

Duro sfogo dell'attaccante appena svincolatosi dagli emiliani. Ce l'ha con Donadoni?

FOTO PARMA CASSANO DONADONI / PARMA - Botta e risposta, tutto in codice, ma tutt'altro che segreto. Al termine della sfida di Coppa Italia contro la Juventus, arriva lo sfogo del tecnico del Parma Roberto Donadoni: "Ci vuole più dignità a rimanere in sella che ad andarsene. E' facile dire che me ne vado perché non mi pagano o perché avevo altre offerte. Ha senso solo fare il proprio dovere fino in fondo. Non bisogna pensare solo per sè, è da ipocriti e vigliacchi". Duro, ma indiretto, senza far nomi. Il riferimento ad Antonio Cassano però, appena svincolatosi dal club emiliano, sembra chiaro.

Così come sembra facilmente ipotizzabile il destinatario del messaggio pubblicato proprio da 'Fantantonio', apparso sul profilo Instagram della moglie Carolina Marcialis poco dopo l'attacco dell'allenatore: "Dopo 17 sconfitte parlare di dignità è il colmo! Capisco che hai perso l'occasione per andar via e capisco anche l'attaccamento  ai soldi, ma prima o poi qualcuno ti cercherà, stai tranquillo Crisantemo! AC". Indizi, supposizioni, ma che sommati iniziano a fare una prova.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza   Cagliari   Parma
    VIDEO - Serie A, da Mauri a Icardi: gol e highlights degli anticipi della 30a giornata
    In evidenza   Parma   Roma
    Roma-Parma, Garcia: "Non ci sono alibi, dovevamo vincere. Tifosi delusi? E' normale"
    Roma-Parma, Garcia: "Non ci sono alibi, dovevamo vincere. Tifosi delusi? E' normale"
    Il tecnico francese ha parlato del pareggio a reti bianche contro l'ultima in classifica
    In evidenza   Parma  
    Parma, comunicato UFFICIALE: "In mora da Cassano? No, ecco la verità"
    Parma, comunicato UFFICIALE: "In mora da Cassano? No, ecco la verità"
    L'attaccante barese ha chiesto il pagamento delle somme dovute