Breaking News
© Getty Images

Parma, UFFICIALE: risoluzione del contratto per Cassano. FantAntonio: "Forse smetto"

Il talento di Bari vecchia divorzia dagli emiliani: in settimana aveva chiesto gli stipendi arretrati

CALCIOMERCATO PARMA RISOLUZIONE CONTRATTO CASSANO/ PARMA - AGGIORNAMENTO ORE 01.00 - In serata, Cassano ha poi rilasciato un'intervista alla trasmissione 'Tiki Taka' di 'Italia Uno', nella quale si è lasciato andare ad uno sfogo: "Ho deciso di chiudere il rapporto dopo una presa per il c... durata sette mesi - ha spiegato Cassano - Sono stanco, mi dispiace per i miei compagni e per i tifosi che ci sono sempre stati vicini, ce l'ho con chi ha fatto un disastro dopo che avevamo fatto delParma un giochino perfetto. La nuova proprietà? Neanche so chi sono... Ci sto rimettendo 4 milioni di euro di stipendio, ma i soldi non sono un problema. Lascio tutto perché sono stanco, per me vince la dignità. Non ci sono altre squadre di mezzo, il mio procuratore mi aveva anche offerto l'America, ma lì o a Dubai ci andrò a quarant'anni, quando non riuscirò più a correre. Alla Samp vorrei tornare un giorno, ma ora sarebbe ridicolo. Ora mi prenderò qualche giorno di vacanza. Se da qui a giugno non riuscissi a trovare una nuova squadra potrei anche smettere. Questo mondo mi ha un po' deluso negli ultimi anni e non ho problemi a lasciarlo".

 

Antonio Cassano non è più un calciatore del Parma: lo ha ufficializzato la società emiliana attraverso il proprio sito web. "Parma Fc comunica di aver raggiunto in data odierna l’accordo per la risoluzione consensuale anticipata del contratto per le prestazioni sportive del calciatore Antonio Cassano". Il talento ex Bari, Roma, Real Madrid, Sampdoria, Milan e Inter torna dunque disponibile sul mercato, lasciando il Parma dopo una stagione e mezza nella quale ha segnato 17 reti con la maglia dei crociati.

ORE 20.07 - Bufera in casa Parma: Antonio Cassano ha risolto il contratto che lo lega alla società emiliana, diventando di fatto un calciatore libero sul calciomercato. Lo riporta l'edizione online de 'La Gazzetta dello Sport'. Il fantasista di Bari vecchia, nei giorni scorsi, aveva chiesto al Parma il pagamento di stipendi arretrati, provocando la reazione della società crociata che, per rispondere alla voci secondo le quali il giocatore aveva "messo in mora" il club, aveva sottolineato come Cassano avesse recapitato in sede "un mero invito di pagamento del tutto inconsueto e fine a se stesso, oltre che assolutamente inutile". Ora Cassano è passato ai fatti, svincolandosi dal Parma e tornando sul mercato: un giocatore con le sue caratteristiche, a costo zero, potrebbe far comodo a tante squadre da qui al termine della stagione. 

S.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Juventus   Parma
    Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
    Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
    Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
    Mercato   Milan   Parma
    Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
    Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
    Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative
    Mercato   Inter   Parma
    Inter-Parma, Mancini: "60% di chance di andare in Europa. Dybala e Yaya Touré..."
    Inter-Parma, Mancini: "60% di chance di andare in Europa. Dybala e Yaya Touré..."
    L'allenatore nerazzurro ha incontrato i giornalisti alla vigilia del match
    Mercato   Bari   Parma
    Calciomercato, Cassano: "Mi manca lo spogliatoio, vorrei giocare ancora"
    Calciomercato, Cassano: "Mi manca lo spogliatoio, vorrei giocare ancora"
    L'ex attaccante del Parma ha parlato al settimanale 'Chi'
    Mercato   Parma  
    Parma, Pizzarotti alla manifestazione: "Manenti non è più credibile, non so se lo rivedremo..."
    Mercato   Parma  
    Calciomercato Parma, da Mirante a Mauri: i gioielli che potrebbero svincolarsi
    Calciomercato Parma, da Mirante a Mauri: i gioielli che potrebbero svincolarsi
    Diversi club di A pronti a cogliere le eventuali occasioni a parametro zero
    Mercato   Parma  
    Parma, UFFICIALE: club venduto a un euro. Comincia l'era Manenti
    Parma, UFFICIALE: club venduto a un euro. Comincia l'era Manenti
    Si è dimesso Emir Kodra. Coadiuverà ancora Pietro Leonardi