Breaking News
© Getty Images

Napoli, Rafael: "Dopo la Juventus siamo più convinti. Vincere qui è speciale"

Dopo le critiche di inizio stagione il brasiliano sta attraversando un buon momento di forma

NAPOLI RAFAEL SUPERCOPPA JUVENTUS / NAPOLI - Dopo le critiche della prima parte di stagione, Rafael sta attraversando un buon momento di forma che ha avuto il suo picchio nella parata decisiva in Supercoppa.
Il portiere brasiliano è stato a lungo indicato tra le news Napoli come uno dei problemi della squadra, si parlava di portiere come ruolo da coprire nel calciomercato e ora il brasiliano si può prendere la sua rinvicita. A 'Radio Kiss Kiss Napoli' spiega le sue prestazioni: "Ho avuto un brutto infortunio al ginocchio, il peggiore per un portiere.
Lavoravo sei ore al giorno per tornare in fretta, ora sto bene e ho recuperato il mio livello.
Sono tornato in Nazionale, sto vivendo un buon momento ed è importante per me". 

Sulla Supercoppa, il numero uno azzurro afferma: "Parare il rigore decisivo contro la Juventus è stata un'emozione speciale, anche se non era la prima volta che mi succedeva visto che in Brasile mi era già capitato.
Vincere con questa maglia però è qualcosa di speciale.
Ora vogliamo di più: la squadra ha l'atteggiamento giusto, vogliamo vincere tutte le partite anche se non sarà facile.
Daremo il massimo". 

Proprio sul momento della squadra (tre vittorie consecutive tra campionato e Supercoppa), Rafael spiega: "Vincere la Supercoppa ci ha dato maggiore convinzione.
Contro la Juventus abbiamo vinto restando tutti uniti e questo è un aspetto da prendere in considerazione.
Ora però dobbiamo guardare avanti e ragionare partita per partita e non abbassare l'attenzione.
la sfida di domenica? A tutti piace più giocare gli scontri diretti, come quelli contro Juve e Roma: abbiamo voglia di diminuire la distanza da loro". 

Infine, Rafael dà il suo giudizio sui portieri del campionato italiano: "Buffon è il migliore: è bravissimo in campo e anche come persona.
E' tra i migliori al mondo". 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    Serie A, 6a giornata: la classifica senza VAR
    Serie A, 6a giornata: la classifica senza VAR
    Come cambia la graduatoria senza l'ausilio della moviola in campo
    Serie A   Milan  
    Milan, Montella accetta le critiche: "Giusto esternarle"
    Milan, Montella accetta le critiche: "Giusto esternarle"
    Il tecnico rossonero parla del confronto con società e giocatori
    Serie A  
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    La Moviola di CM.IT: Milan, nessun caso Zapata. Fiorentina furiosa...
    I VIOLA CHIEDONO INVANO DUE RIGORI PER GLI INTERVENTI SU ASTORI E GIL DIAS
    Serie A   Sampdoria   Milan
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    Serie A, Sampdoria-Milan 2-0: zampata-Zapata. Gioisce Giampaolo
    L'attaccante dei liguri colpisce su errore dell'omonimo rossonero. Alvarez conclude la festa con il raddoppio
    Serie A   Torino   Juventus
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Juventus-Torino, Mihajlovic amaro: "Chiedo scusa ai tifosi"
    Il tecnico granata: "Avevamo preparato la gara in maniera diversa"
    Serie A   Juventus   Torino
    ZONA MISTA - Juventus-Torino, Allegri: "Higuain fuori? Rotazione"
    ZONA MISTA - Juventus-Torino, Allegri: "Higuain fuori? Rotazione"
    L'allenatore bianconero così: "Ogni tanto Miralem deve essere più leader in mezzo al campo. Sono contento dei ragazzi"
    Serie A   Spal   Napoli
    Serie A, Spal-Napoli 2-3: decide Ghoulam, paura per Milik
    Serie A, Spal-Napoli 2-3: decide Ghoulam, paura per Milik
    Decide una rete dell'algerino a pochi minuti dal termine