Breaking News
© Getty Images

Italia, incontro tra Conte e allenatori Serie A. Tavecchio: "Posizione ct solidissima"

La riunione è servita per programmare una sempre più stretta collaborazione tra il selezionatore azzurro e i tecnici delle squadre

ITALIA CONTE SERIE A INCONTRO ALLENATORI / MILANO - Tempo di collaborazioni.
Alle ore 10 di nella sede della Lega a Milano in via Rosellini 4 è andato di scena l’incontro tra il ct azzurro, Antonio Conte e i tecnici delle squadre di Serie A, per una riunione volta a favorire l’avvio di una sempre più attiva collaborazione tra Nazionale e club voluta dalla Figc e dalla Lega Serie A. Intervenuti anche il numero uno della Federazione, Carlo Tavecchio e il presidente della Lega, Maurizio Beretta.
Calciomercato.it ha seguito la giornata minuto per minuto.

Ore 12.00 - Secondo quanto riportato da 'Sky Sport' sarebbero stati fissati tre giorni di stage per la Nazionale nel prossimo mese di febbraio, in particolare i giorni 9, 10 e 11, quando non sono previsti impegni dei club.
Un accordo di massima raggiunto durante l'incontro odierno tra Conte e gli allenatori di Serie A.

Ore 11.50 - Carlo Tavecchio ha lasciato la sede della Lega per recarsi ad un incontro con i vertici del Coni.
Queste le sue prime dichiarazioni riportate da 'Radio Sportiva' sulle ultime news Italia: "L'incontro verte su una maggiore collaborazione ma non è stata presa una decisione ufficiale sull'argomento degli stage anche se ci sarà un futuro più disponibile da parte di tutti per questo.
Il rapporto tra club, Nazionali e giocatori sarà codificato, soprattutto riguardo la possibilità di prevenire gli infortuni.
Allenatori e ct studieranno i prossimi incontri per rafforzare la cooperazione.
Assenze illustri all'incontro? L'invito è stato mandato a tutti con chiarezza.
Gli assenti hanno sempre torto.
La posizione di Conte è solidissima, le voci di un addio sono solo bischerate; non so chi le metta in giro".

Ore 11.25 - A rappresentare l'Inter è arrivato il preparatore dei portieri Giulio Nuciari, già in panchina contro il Dnipro in Europa League.

Ore 11.12 - L'ad della Juventus, Beppe Marotta, ha accompagnato Massimiliano Allegri.
Dopo i saluti di rito, sta lasciando i locali della Lega.

Ore 10.45 - Non sono presenti all'incontro: Mancini, Benitez, Garcia (ha mandato il vice Fichaux), Zeman e Sarri.
Con il tecnico boemo il ct azzurro si è incontrato lo scorso 27 novembre quando si è recato al centro tecnico rossoblu di Asseminello mentre, secondo quanto riportato da 'Sky Sport', non è stato gradito il fatto che il Napoli non abbia presenziato con nessun tesserato. 

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A  
    La Moviola di CM.IT: Mbaye sbilancia Eder, rigori ok per le milanesi
    La Moviola di CM.IT: Mbaye sbilancia Eder, rigori ok per le milanesi
    Il Var conferma il danno procurato e la decisione dell'arbitro Di Bello in Bologna-Inter
    Serie A  
    Serie A, Juventus e Napoli in vetta: manita per l'Atalanta
    Serie A, Juventus e Napoli in vetta: manita per l'Atalanta
    Una serata ricca di gol, con bianconeri e azzurri che rispondono all'Inter
    Serie A   Benevento   Roma
    Serie A, Benevento-Roma 0-4: tanto Dzeko e doppio autogol
    Serie A, Benevento-Roma 0-4: tanto Dzeko e doppio autogol
    Doppietta del bosniaco e le autoreti di Lucioni e Venuti
    Serie A  
    VAR, quando gli arbitri rivedono le immagini. E quando no
    VAR, quando gli arbitri rivedono le immagini. E quando no
    Spetta al direttore di gara decidere se guardare di persona gli episodi
    Serie A  
    Serie A, da Juve-Fiorentina a Lazio-Napoli: focus sui match delle big
    Serie A, da Juve-Fiorentina a Lazio-Napoli: focus sui match delle big
    Il Milan riceverà la Spal al 'Meazza', trasferta insidiosa della Roma a Benevento
    Serie A  
    Serie A, quinta giornata: le probabili formazioni
    Serie A, quinta giornata: le probabili formazioni
    Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
    Serie A   Inter   Bologna
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Bologna-Inter, Spalletti: "Troppo lenti. E' mancata la qualità"
    Il tecnico dei nerazzurri ha parlato al termine del match del 'Dall'Ara'