Breaking News
© Getty Images

Serie A, le probabili formazioni della quattordicesima giornata

Ecco i possibili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A / MILANO - Dopo i tre pareggi nei tre anticipi giocati finora la Serie A prosegue oggi il programma spezzatino della 14a giornata con cinquer gare. Si parte al 'San Paolo' con Napoli-Empoli, si chiude a 'San Siro' con Inter-Udinese. Domani altri due posticipi.

NAPOLI-EMPOLI Domenica ore 12.30

LE ULTIME - Problemi in difesa per Benitez, che deve fare a meno anche di Koulibaly squalificato, sostituito da uno tra Henrique e Britos. Potrebbe trovare spazio anche  Zapata per dare un po' di respiro in attacco ad Higuain. In casa Empoli è ballottaggio tra Tavano e Pucciarelli al fianco di Maccarone, con Moro recuperato e Laurini che si aggiunge alla lista degli indisponibili.

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Henrique, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disp.: Andujar, Colombo, Britos, Mesto, Jorginho, Gargano, Radosevic, De Guzman, Zapata. All. Benitez

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Maccarone, Tavano. A disp.: Pugliesi, Bassi, Barba, Bianchetti, Moro, Signorelli, Zielinski, Laxalt, Pucciarelli, Mchedlidze, Aguirre. All. Sarri

Antonio Papa


ATALANTA-CESENA domenica ore 15

LE ULTIME - Emergenza esterni per Colantuono che senza gli infortunati Estigarribia e Raimondi conferma Gomez sulla sinistra e lancia Molina, in vantaggio su D'Alessandro, dall'altra parte. Con Dramè e Boakye squalificati, si contendono una maglia Cherubin e Del Grosso in difesa. Bisoli ritrova Almeida che partirà titolare in attacco con uno tra Defrel e Rodriguez. Giorgi avanza a centrocampo con l'ex Nica sulla fascia destra.

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Stendardo, Benalouane, Cherubin; Molina, Cigarini, Carmona, Gomez; Moralez; Denis. A disp.: Avramov, Frezzolini, Bellini, Biava, Scaloni, Del Grosso, Spinazzola, Baselli, D’Alessandro, Migliaccio, Grassi, Bianchi. All. Colantuono

CESENA (4-3-1-2): Leali; Nica, Lucchini, Capelli, Renzetti; Carbonero, Cascione, Giorgi; Brienza; Almeida, Rodriguez. A disp.: Agliardi, Bressan, Volta, Krajnc, Magnusson, Mazzotta, Coppola, De Feudis, Defrel, Tabanelli, Djuric, Succi. All. Bisoli

Alessio Lento


GENOA-MILAN domenica ore 15

LE ULTIME - Gasperini lancia De Maio al centro della difesa con Roncaglia e Marchese, in vantaggio su Izzo. In avanti di nuovo Matri a completare il tridente insieme a Iago e Perotti. Qualche problema per Inzaghi che perde anche Muntari oltre allo squalificato Essien a centrocampo, ma recupera De Jong. Va verso la conferma la retroguardia vista con l'Udinese. Ancora titolare van Ginkel e davanti solito tridente Honda-Menez-El Shaarawy.

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, De Maio, Marchese; Edenilson, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Perotti, Matri, Iago. A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, Antonini, Rosi, Greco, Mussis, Lestienne, Kucka, Fetfatzidis, Pinilla. All. Gasperini

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero; van Ginkel, De Jong, Bonaventura; Honda, Menez, El Shaarawy. A disp.: Abbiati, Agazzi, Zapata, Zaccardo, Albertazzi, Montolivo, Poli, Saponara, Niang, Pazzini, Torres. All. Inzaghi

Federico Scarponi


PARMA-LAZIO domenica ore 15

LE ULTIME – Donadoni si affiderà in difesa, vista la squalifica di Felipe, a Santacroce, Lucarelli e Costa. Tra i pali potrebbe tornare Mirante, mentre in attacco Palladino farà coppia con Cassano. Dall'altra parte Pioli metterà in campo un tridente offensivo composto da Anderson, Mauri e Klose, con Djordjevic e Keita che contendono una maglia agli ultimi due. Nel reparto arretrato Radu sarà confermato come centrale.

PARMA (3-5-2): Iacobucci; Santacroce, Lucarelli, Costa; Rispoli, J. Mauri, Lodi, Acquah, De Ceglie; Cassano, Palladino. A disp. Mirante, Cordaz, Mendes, Sarr, Ristovski, Gobbi, Galloppa, Lucas Souza, Bidaoui, Mariga, Belfodil, Pozzi. All. Donadoni

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Radu, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; Anderson, Klose, S. Mauri. A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Cana, Konko, Gonzalez, Onazi, Cataldi, Ederson, Ledesma, Djordjevic, Keita. All. Pioli

Valerio Cassetta


INTER-UDINESE domenica ore 20.45

LE ULTIME - Mancini recupera Nagatomo per la panchina. Kovacic dovrebbe agire ancora da ala sinistra con Palacio sul fronte opposto, mentre come punta centrale Osvaldo è in leggero vantaggio su Icardi. Dall'altra parte Stramaccioni dovrebbe preferire Piris a Pasquale per sostituire Domizzi a sinistra, mentre in mediana si giocano una maglia Pinzi e Badu.

INTER (4-3-3): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Palacio, Osvaldo, Kovacic. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Vidic, Mbaye, D'Ambrosio, Obi, M'Vila, Krhin, Icardi, Bonazzoli. All. Mancini

UDINESE (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Pinzi, Allan, Guilherme; Kone; Thereau, Di Natale. A disp.: Scuffet, Brkic, Bubnjic, Belmonte, Pasquale, Gabriel Silva, Badu, Hallberg, Bruno Fernandes, Evangelista, Geijo, Zapata. All. Stramaccioni

Maurizio Russo


CAGLIARI-CHIEVO lunedì ore 19

LE ULTIME - Consueto 4-3-3 per Zeman. Avelar è in dubbio, Murru è pronto a prenderne il posto. Crisetig in vantaggio su Dessena a centrocampo. Cossu ed Ibarbo a supporto di Farias, favorito su Longo. 4-2-3-1 per Maran. Nel reparto arretrato Gamberini vince il ballottaggio con Cesar. Nessuna novità in mediana. Izco, Meggiorini e Birsa dietro a Paloschi, in vantaggio su Pellissier.

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Murru; Crisetig, Conti, Ekdal; Cossu, Farias, Ibarbo. A disp.: Carboni, Capuano, Benedetti, Pisano, Avelar, Dessena, Donsah, Capello, Joao Pedro, Caio Rangel, Longo. All. Zeman

CHIEVO (4-2-3-1): Bizzarri; Frey, Dainelli, Gamberini, Zukanovic; Hetemaj, Radovanovic; Izco, Meggiorini, Birsa; Paloschi. A disp.: Bardi, Seculin, Cesar, Edimar, Biraghi, Mangani, Bellomo, Cofie, Lazarevic, Botta, Pellissier, Maxi Lopez. All. Maran

Bruno De Santis


VERONA SAMPDORIA lunedì ore 21

LE ULTIME - 4-3-3 per Mandorlini. In difesa Gonzalez confermato terzino destro. Hallfredsson è squalificato: lo sostituirà Christodoulopoulos con Campanharo mezzala destra in luogo dell'acciaccato Ionita. Stesso modulo per Mihajlovic. Romero sarà confermato tra i pali. In difesa Romagnoli-Silvestre con Mesbah in vantaggio su Regini a sinitra. Obiang e Soriano squalificati. Mediana con Rizzo, Palombo e Krsticic.

VERONA (4-3-3): Rafael; Gonzalez, Moras, Marquez, Agostini; Campanharo, Tachtsidis, Christodoulopoulos; Gomez, Toni, Nico Lopez. A disp.: Benussi, Gollini, Marques, Rodriguez, Brivio, Luna, Valoti, Ionita, Saviola, Nené. All. Mandorlini

SAMPDORIA (4-3-3): Romero; De Silvestri, Romagnoli, Silvestre, Mesbah; Rizzo, Palombo, Krsticic; Eder, Okaka, Gabbiadini. A disp.: Viviano, Da Costa, Gastaldello, Fornasier, Cacciatore, Regini, Marchionni, Duncan, Wszolek, Fedato, Sansone, Bergessio. All. Mihajlovic

Michele Furlan

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    In evidenza   Genoa  
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Serie A, Giudice Sportivo: stangata Pinilla, cinque giornate di squalifica!
    Severa la punizione per l'attaccante cileno del Genoa
    In evidenza   Juventus   Sampdoria
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Sampdoria-Juventus, Allegri: "Non pensiamo al Barcellona, campionato primo obiettivo! Chiellini out"
    Le dichiarazioni della vigilia dell'allenatore della 'Vecchia Signora'
    In evidenza   Atalanta   Udinese
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Serie A, le probabili formazioni della 27esima giornata
    Ecco i possibili schieramenti secondo gli inviati di Calciomercato.it
    In evidenza   Lazio   Milan
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    Lazio-Milan, le ultime sulle formazioni: Inzaghi sorprende
    I biancocelesti lanciano Keita dal primo minuto, fuori Lulic
    In evidenza   Milan   Napoli
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Milan-Napoli, Montella: "Hanno budget superiore, da Champions. Reina furbo"
    Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia del grande match
    In evidenza   Inter   Juventus
    Juventus, Moggi: "Calciopoli? Non è cambiato nulla. Inter sempre a 15 punti"
    In evidenza   Juventus   Udinese
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Juventus-Udinese, i convocati di Allegri: doppia assenza
    Non sono a disposizione Bonucci e Dani Alves, torna Marchisio