Breaking News
© Getty Images

ESCLUSIVO Naletilic: "Reja ha richieste in A. Vi svelo i maggiori talenti croati"

L'agente Fifa ha parlato anche della crescita del calcio del suo paese e di Kovacic, centrocampista dell'Inter

ESCLUSIVO NALETILIC REJA TALENTI CROATI / ROMA - Esperto di calcio croato e agente Fifa, Marko Naletilic è tornato a parlare, in esclusiva per Calciomercato.it.
Dalla gara tra Italia e Croazia, a qualche giovane talento da portare subito nel 'Bel Paese', senza dimenticare il futuro di Mateo Kovacic.
Tanti argomenti in ballo e quel rapporto speciale con l'ex tecnico di Lazio e Napoli, Edy Reja.
 

Naletilic, il calcio croato è diventato grande?
"Lo è sempre stato, ma questa volta abbiamo una Nazionale forte.
Ci sono tanti calciatori che giocano nelle top squadre europee, la Federazione ha limitato la Serie A croata a 10 squadre così ci sono partite più difficili e c'è un filtro più forte per i giovani.
E' stata senza dubbio una decisione importante".
 

Fondamentale anche il lavoro dei settori giovanili..
"Da noi la tattica è l'ultimo aspetto, lasciamo molto spazio alla fantasia e alla creatività.
Le scuole calcio hanno come primo obiettivo quello di produrre talenti, i risultati arrivano dopo.
Non bisogna mai limitare la crescita di un ragazzo con schemi o strategie di gioco troppo rigide".


Qualche giovane talento da portare in Italia?
"Ce ne sono tanti.
Occhio a Marko Pjaca (centrocampista) della Dinamo Zagabria, può diventare un fenomeno.
Poi Ante Coric (centrocampista nel mirino del Bayern Monaco) e Jozo Simunovic (difensore centrale) sempre della Dinamo.
Ottimi in prospettiva anche Nikola Vlasic (attaccante esterno) e Maloku (attaccante) dell'Hajduk di Spalato.
E Marko Rog (trequartista)".


Che dobbiamo aspettarci invece da Kovacic?
"Ha dei margini di miglioramento importanti, è un calciatore in crescita, un predestinato.
L'Inter deve costruire la squadra su di lui, Mateo può diventare il simbolo di questo club.
Ha classe cristallina, un vero fenomeno"


Lei è anche l'agente di Edy Reja.
Cosa farà da grande il mister?

"Reja ha fatto una carriera importante, sia in Italia che all'estero.
Ha ricevuto tante proposte nell'ultimo anno, ma non se l'è sentita di accettare.
Sta aspettando una chiamata che gli farà tornare l'entusiasmo.
Abbiamo tante richieste in Europa, ma anche qualcosa in Serie A.
Vedremo...".

<==

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, visite mediche per Kalinic: "Sono contento"
    Calciomercato Milan, visite mediche per Kalinic: "Sono contento"
    L'attaccante sta per legarsi ufficialmente al club rossonero
    Mercato   Fiorentina   Milan
    Fiorentina, UFFICIALE: "Kalinic assente senza permesso". Le ultime
    Fiorentina, UFFICIALE: "Kalinic assente senza permesso". Le ultime
    L'attaccante croato non si è presentato all'allenamento mattutino
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Kalinic in volata: obiettivo Crotone
    Calciomercato Milan, Kalinic in volata: obiettivo Crotone
    I rossoneri fiduciosi per la chiusura entro la prima giornata, ma potrebbe addirittura essere inserito in lista per lo Shkendija
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic
    Non è escluso poi l'arrivo di un altro attaccante: Dolberg o Aubameyang
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic. Ma non è finita qui
    Calciomercato Milan, si chiude per Kalinic. Ma non è finita qui
    La proprietà sarebbe pronta a garantire un extra budget anche per un altro colpo in avanti. E Aubameyang...
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, Biglia ko: subito il colpo a centrocampo
    Calciomercato Milan, Biglia ko: subito il colpo a centrocampo
    La società rossonera vuole chiudere in fretta per Badelj
    Mercato   Milan   Fiorentina
    Calciomercato Milan, via libera per Kalinic
    Calciomercato Milan, via libera per Kalinic
    Sarà il croato il colpo in attacco: si chiude dopo ferragosto