Breaking News
  • CSKA Mosca-Roma, Totti: "Pensavamo fosse finita, è come aver preso un cazzotto da Tyson"
© Getty Images

CSKA Mosca-Roma, Totti: "Pensavamo fosse finita, è come aver preso un cazzotto da Tyson"

Il capitano parla del pareggio in terra russa

CSKA MOSCA ROMA / MOSCA (Russia) - Francesco Totti ha commentato a 'Sky' il pareggio di Mosca: "Abbiamo fatto un buon primo tempo, è da grande squadra venire qua a fare una grande partita, dovevamo gestirla meglio e abbiamo preso gol negli ultimi 5 secondi.
Oggi era difficile giocare palla a terra, il campo era brutto ma non cerchiamo scuse.
Volevamo i tre punti, ma è successo questo piccolo episodio che nessuno si sarebbe aspettato, pensavamo che la partita fosse finita.
Colpevolizzare i compagni non è da me, è stata sbagliata la gestione della palla, da un mezzo cross la palla è entrata.
Abbiamo avuto più occasioni di loro, anche se un pochino abbiamo sofferto.
Ora dobbiamo pensare a noi stessi, sapevamo sarebbe stato un girone difficile, ma dipende da noi, cercheremo i tre punti anche grazie al pubblico.
Inter? Ora dobbiamo mettere tutte le forze sul campionato, Mancini è un grande motivatore, sarà difficile.
Oggi è come aver preso un gol da Tyson, era tutto perfetto, gol mio..."

M.B.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)