Breaking News
© Getty Images

Napoli-Cagliari, Benitez: "Zeman aveva ragione con le sue battaglie. Insigne? Ecco chi lo sostituirà"

L'allenatore dei partenopei ha parlato in vista della gara contro i sardi

NAPOLI-CAGLIARI BENITEZ CONFERENZA STAMPA / NAPOLI - Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore dei partenopei Rafa Benitez ha parlato delle ultime news Napoli n vista della gara contro il Cagliari e di eventuali innesti sul mercato. Ecco le sue dichiarazioni.

FORMAZIONE - "Questi due giorni hanno permesso di farmi un'idea sulla condizione dei giocatori e su chi potrebbe giocare nel ruolo di Insigne. Ho provato Ghoulam, Mesto, Hamsik e De Guzman e tutti gli altri, cercheremo di capire".

MERTENS - "Ho parlato con lui, chiaramente dobbiamo aspettare ancora un po'. La prossima settimana riprenderà gli allenamenti con noi e vedremo come starà".

ZUNIGA - "Sta seguendo il programma prescritto dal dottore e ha ancora un po' di fastidio. La stessa cosa Michu, parleremo con il medico e valuteremo cosa fare".

CAGLIARI - "Dobbiamo affrontare la partita con la stessa intensità e mentalità delle ultime partite. Dobbiamo attaccare e creare, sappiamo che il Cagliari è una squadra a cui piace attaccare, questo cambierà un po' la tipologia di partite che vediamo di solito al 'San Paolo', visto che in molti vengono qui per difendersi. Credo che per i tifosi sarà una bella partita".

ITALIANIZZARMI - "Non so se è un bene o un male quello che dite che mi sono 'italianizzato'. A me piace vincere attaccando, ma soprattutto vincere con un gioco propositivo. Se per farlo devo tenere la squadra più alta o più bassa non fa differenze. Zeman lo conoscete meglio di me, so che a lui piace giocare a viso aperto sebbene con il Cagliari abbia trovato anche un buon equilibrio".

SCUDETTO - "Parlarne non ha senso, dobbiamo pensare una partita alla volta. Finora questo ha funzionato. Se è andato bene finora perché dobbiamo cambiare?".

AMBIZIONE - "L'ambizione è vincere tutte le partite, l'obiettivo, invece, è vincere innanzitutto quella contro il Cagliari".

IDEA DI GIOCO - "Deve essere la stessa che abbiamo avuto l'anno scorso e deve rimanere quella che abbiamo avuto quest'anno. Una squadra che deve giocare un calcio propositivo deve mantenere la stessa idea di gioco indipendentemente dai giocatori in campo o dagli avversari".

ZEMAN SU LOTTA AL DOPING E VICENDE EXTRACALCISTICHE - "Mi pare che Zeman avesse ragione quando diceva certe cose o faceva certe battaglie extracalcistiche".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Serie A   Napoli  
    Napoli, Mertens: "Mi identifico in Sarri, possiamo fare grandi cose!"
    Napoli, Mertens: "Mi identifico in Sarri, possiamo fare grandi cose!"
    La punta belga ha parlato della sua evoluzione che lo ha portato a diventare un bomber implacabile
    Serie A   Roma   Napoli
    Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
    Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
    Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
    Serie A   Napoli  
    Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
    Napoli-Fiorentina, Sarri: "Partita rischiosa, Mertens fenomeno"
    Il tecnico azzurro: "Non era facile, i ragazzi hanno risposto bene"
    Serie A   Napoli   Torino
    Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
    Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
    Il tecnico ha commentato la netta vittoria contro i granata
    Serie A   Napoli   Torino
    Torino-Napoli, Sarri: "Non mi lamento, devo molto a De Laurentiis"
    Torino-Napoli, Sarri: "Non mi lamento, devo molto a De Laurentiis"
    Il tecnico analizza in conferenza stampa la gara di domani
    Serie A   Napoli   Sassuolo
    Sassuolo-Napoli, Sarri: "Il palo d'Insigne sfida la fisica. Con quest'arbitro..."
    Sassuolo-Napoli, Sarri: "Il palo d'Insigne sfida la fisica. Con quest'arbitro..."
    Ecco le parole del tecnico al termine del match in conferenza stampa
    Serie A   Napoli   Sassuolo
    Serie A, Sassuolo-Napoli 2-2: errori e pali, si ferma la rincorsa azzurra
    Serie A, Sassuolo-Napoli 2-2: errori e pali, si ferma la rincorsa azzurra
    Mertens e Milik in gol per gli ospiti, Berardi e Mazzitelli i marcatori per Di Francesco