Breaking News
© Getty Images

Svizzera, squadra ultima in classifica: cacciati i giocatori, l'allenatore resta

Al Grenchen non è stato il tecnico a pagare per i cattivi risultati

SVIZZERA GRENCHEN GIOCATORI CACCIATI ULTIMI IN CLASSIFICA/ ROMA - In Svizzera, hanno rovesciato il mondo del calcio: da sempre, quando una squadra va male, a pagare per tutti è l'allenatore.
"Più facile mandare via il tecnico piuttosto che cacciare via tutti i giocatori" recita un vecchio adagio calcistico: al Grenchen, club di terza divisione svizzera, l'hanno pensata in maniera diversa.
La squadra annaspa in campionato, dove è ultima in classifica con soli 5 punti in 14 partite e un passivo di 80 gol subiti.
Una situazione resa ancora più catastrofica dalla sconfitta per 10 a zero rimediata contro la formazione giovanile del Lucerna: la vera goccia che ha fatto traboccare il vaso.
Dopo questa pesante umiliazione, i dirigenti del Grenchen hanno deciso di mandare via tutti i giocatori scesi in campo.
"Principalmente, i giocatori sono stati mandati via per ragioni sportive - ha dichiarato il direttore sportivo del club Renato Brun - ma in un paio di motivi, anche per motivi comportamentali.
Quei giocatori non sono abbastanza bravi per questo campionato".

Mentre il tecnico della squadra, Patrick Boesch, gongola per la decisione presa dalla società e vive come una sfida quella di ritrovarsi con la rosa decimata, i giocatori cacciati l'hanno presa decisamente male.
"Questa è una vea e propria diffamazione" ha dichiarato il difensore Dugagjin prima di liberare il proprio armadietto.
Comprensibile la sua amarezza, in Svizzera hanno rovesciato un mondo: quello del calcio.

S.F.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Estero   Francia  
    Psg, Cavani-Neymar: il brasiliano si scusa con la squadra
    Psg, Cavani-Neymar: il brasiliano si scusa con la squadra
    Discorso dell'ex Barça a tutto lo spogliatoio, caso rientrato?
    Estero   Francia  
    PSG, dalla Spagna: Neymar chiede la cessione di Cavani!
    PSG, dalla Spagna: Neymar chiede la cessione di Cavani!
    Cattivi rapporti tra i due fuoriclasse, Juventus e Napoli ipotesi italiane
    Estero   Inghilterra  
    Tottenham, Dele Alli come Kane: Pochettino lo blinda
    Tottenham, Dele Alli come Kane: Pochettino lo blinda
    Il 21enne talento potrebbe rinnovare: ingaggio da 6 milioni a stagione
    Estero   Spagna  
    Real Madrid, è caccia al 9: due italiani nel mirino
    Real Madrid, è caccia al 9: due italiani nel mirino
    Le merengues si muovono per l'attacco: tra i nomi al vaglio dei blancos anche Belotti e Berardi
    Estero   Spagna  
    Liga, Barcellona-Espanyol 5-0: Messi avvisa la Juve
    Liga, Barcellona-Espanyol 5-0: Messi avvisa la Juve
    Tripletta della 'Pulce' nel derby e reti di Piquè e Suarez. Debutto con assist per Dembelè
    Estero   Spagna  
    Real Madrid, Perez: "A breve annuncerò il rinnovo di Isco"
    Real Madrid, Perez: "A breve annuncerò il rinnovo di Isco"
    Ormai sembra tutto deciso, il talento spagnolo non lascia i blancos
    Estero   Inghilterra  
    Calciomercato, la Premier dice sì alla chiusura anticipata
    Calciomercato, la Premier dice sì alla chiusura anticipata
    Fine sessione fissata per le 17 del giovedì precedente all'inizio del campionato