Breaking News
  • Serie A, il campionato italiano perde 80 giocatori
© Getty Images

Serie A, il campionato italiano perde 80 giocatori

Via libera alla rivoluzione: rose di 25 giocatori e 'precedenza' agli italiani

SERIE A ROSE DI 25 GIOCATORI MENO 80 CALCIATORI / MILANO - Il campionato di Serie A 2014/2015 avrà 80 calciatori in meno rispetto alla stagione attualmente in corso (da 580 si passerà ad un massimo di 500).
Nel Consiglio Federale di domani - scrive 'La Gazzetta dello Sport' - sarà ratificato il restringimento delle rose a 25 calciatori con l’adozione delle norme Uefa sull’inserimento in rosa di 4 tesserati cresciuti nel vivaio e di altrettanti di formazione italiana.

Per chi non è in regola (al momento nessuno), la prossima sarà una stagione di transizione con una lettura più flessibile dei requisiti.
C’è il nodo dei giocatori attualmente in prestito altrove o quelli ancora in comproprietà: chi non si guadagna la chiamata per un ritorno alla base da protagonista è da considerare un esubero.

A giovare della nuova normativa saranno soprattutto i giovani perché il nuovo assetto indurrà gli allenatori a dare loro molto più spazio.
E per non rinunciare agli stranieri più talentuosi, i club di Serie A potrebbero pensare a una soluzione in stile basket: utlizzarli, cioè, solo nelle competizioni europee.
Possibile? Lo scopriremo a partire dalla prossima stagione.

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)