Breaking News
© Getty Images

Milan, Pazzini avverte Inzaghi: "A Genova segnavo anche da zoppo"

L'attaccante rossonero reclama spazio dopo il gol al San Lorenzo

MILAN PAZZINI INTERVISTA TROFEO BERLUSCONI MESSAGGIO A INZAGHI / MILANO - Al termine del Trofeo Berlusconi contro il San Lorenzo, vinto dal Milan per 2-0, Giampaolo Pazzini (in gol) ha parlato ai microfoni di 'Mediaset', lanciando un messaggio a mister Inzaghi: "A Genova ho segnato anche da zoppo. Spero di ripetermi a Milano".

S.D.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter   Sampdoria
    Calciomercato Inter, cena per Schick: cambia l'operazione
    Calciomercato Inter, cena per Schick: cambia l'operazione
    Ausilio incontra Romei: vuole il giocatore in prestito
    Mercato  
    Serie A, tutte le trattative ufficiali aggiornate al 17 agosto
    Serie A, tutte le trattative ufficiali aggiornate al 17 agosto
    Calciomercato.it vi propone il punto giornaliero con tutte le trattative concluse
    Mercato   Juventus   Lazio
    Calciomercato Juventus, Keita salta ancora gli allenamenti
    Calciomercato Juventus, Keita salta ancora gli allenamenti
    Il senegalese ormai sul piede di guerra con la Lazio
    Mercato   Juventus  
    Calciomercato Juventus, Marotta: "Squadra difficilmente migliorabile"
    Calciomercato Juventus, Marotta: "Squadra difficilmente migliorabile"
    Il dg bianconero fa il punto sul mercato dei campioni d'Italia
    Mercato   Milan   Germania
    Calciomercato Milan, si riapre la pista Renato Sanches
    Calciomercato Milan, si riapre la pista Renato Sanches
    Il centrocampista portoghese potrebbe presto vestire la maglia rossonera
    Mercato   Juventus  
    Juventus, Soktratis ammette: "Ho parlato con Allegri"
    Juventus, Soktratis ammette: "Ho parlato con Allegri"
    Il difensore parla della trattativa con i bianconeri
    Mercato   Napoli   Juventus
    Calciomercato Napoli, agente Koulibaly: "Juventus? Nessuna offerta"
    Calciomercato Napoli, agente Koulibaly: "Juventus? Nessuna offerta"
    Il procuratore del centrale azzurro smentisce le voci