Breaking News
© Getty Images

Milan-Palermo, Inzaghi dà fiducia a Saponara e Torres

Il centrocampista ex Empoli non indossa una maglia da titolare in rossonero da febbraio

MILAN PALERMO SAPONARA TORRES / MILANO - Scocca l'ora di Saponara in casa Milan.
Inzaghi sembra deciso a lanciare dal 1' l'ex centrocampista dell'Empoli nel posticipo di questa sera contro il Palermo, preferendolo a van Ginkel.
Saponara non indossa una maglia da titolare in rossonero dallo scorso febbraio.
In attacco, invece, il 'sacrificato' di turno dovrebbe essere El Shaarawy: fiducia nuovamente a Torres, con Honda e Menez ai lati dello spagnolo.

G.M.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, da Aubameyang a Verdi: quanti rimpianti
    Notizie   Bologna   Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    Bologna, Super Verdi! Che rimpianto per il Milan
    I rossoneri sono stati proprietari del cartellino dell'esterno fino alla passata stagione
    Notizie   Milan   Spal
    Milan-Spal, Montella: "Gioca André Silva. Su Bonucci..."
    Milan-Spal, Montella: "Gioca André Silva. Su Bonucci..."
    Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida di 'San Siro'
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Calciomercato Milan, rinnovo Suso: ecco quando firmerà
    Montella ha ribadito la sua importanza e finalmente è il momento della firma
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Calciomercato Milan, incontro per Suso: sì al rinnovo
    Ormai chiusa la trattativa per il prolungamento dell'esterno spagnolo
    Mercato   Milan  
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    Calciomercato Milan, sprint Pellegri: il baby bomber è vicino
    L'attaccante del Genoa è corteggiato anche dall'Inter e dalla Juventus
    Notizie   Milan   Udinese
    Milan-Udinese, Montella: "Potenziale illimitato. Suso e Kalinic..."
    Milan-Udinese, Montella: "Potenziale illimitato. Suso e Kalinic..."
    Il tecnico ha poi aggiunto: "Ho tanti giocatori che sono diamanti semi-grezzi. Da oggi siamo una squadra migliore"