Breaking News
© Getty Images

Parma-Inter, Mazzarri: "Non sappiamo fare il salto di qualità. Mie colpe? Non avevo alternative"

Il tecnico dei nerazzurri commenta la sconfitta del 'Tardini'

PARMA INTER MAZZARRI / PARMA - La maledizione del tre: ancora una volta l'Inter fallisce l'appuntamento con la terza vittoria consecutiva. Al termine della sfida con il Parma, Walter Mazzarri commenta la partita a 'Sky': "Il Parma ha fatto una partita veemente e ci ha concesso pochi spazi nel primo tempo. Nel secondo tempo cambiando modulo è normale che viene a mancare un po' di organizzazione, però abbiamo avuto le nostre occasioni, li abbiamo messi lì, ma non siamo riusciti a segnare. Non sappiamo fare il salto di qualità, quando si tratta di fare il salto di qualità ci areniamo: ora dobbiamo ripartire e pensare al Saint-Etienne. Abbiamo fatto bene le ultime tre partite e oggi ci aspettavamo un'altra partita buona: forse siamo entrati in campo troppo spavaldi. Dopo il gol ci siamo disuniti e innervositi".

Mazzarri poi si sofferma sul momento negativo di Palacio, ancora a secco di gol: "Anche Higuain ha avuto difficoltà e ha iniziato a giocare da campione da poco. Rodrigo ha avuto dei problemi, ancora non sta benissimo e forse paga questo. Hernanes l'ho forzato a giocare e spero che non si sia infortunato di nuovo. Siamo in una situazione difficile per gli infortuni, in emergenza e non siamo riusciti a fare il salto di qualità".

Il tecnico nerazzurro continua: "Occorre continuità, sapere che in Italia tutte le squadre ti affrontano con questa veemenza. Ora bisogna continuare a lavorare e tenere in considerazione anche gli infortuni, anche perché giocare sempre con gli stessi calciatori non è facile. Lavorerò comunque sulle teste: bisogna migliorare. Mie responsabilità? La formazione era obbligata, non avevo molte alternative". 

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, due più uno: gli ultimi rinforzi per Spalletti
    Calciomercato Inter, due più uno: gli ultimi rinforzi per Spalletti
    Arriveranno un difensore e un attaccante o esterno. E il top player...
    Mercato   Milan   Inter
    Calciomercato Milan, colpo di scena: occhi su Emre Mor
    Calciomercato Milan, colpo di scena: occhi su Emre Mor
    Il gioiello turco era ad un passo dall'Inter
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Emre Mor rompe con l'agente. "Andrà in Italia"
    Calciomercato Inter, Emre Mor rompe con l'agente. "Andrà in Italia"
    Il turco deluso dal mancato approdo in nerazzurro. E l'ormai ex agente del giocatore assicura che andrà in Serie A
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, UFFICIALE: Kondogbia al Valencia
    Calciomercato Inter, UFFICIALE: Kondogbia al Valencia
    Il francese si trasferisce in prestito con diritto di riscatto
    Mercato   Inter   Sampdoria
    Calciomercato Inter, Schick si riavvicina: le ultime
    Calciomercato Inter, Schick si riavvicina: le ultime
    L'attaccante 'snobba' la Roma e la Sampdoria accetta l'offerta dei nerazzurri
    Mercato   Juventus   Inter
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Calciomercato Juventus, contatti con l'Inter per Cuadrado-Brozovic
    Possibile scambio tra le due grandi rivali del calcio italiano
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, suggestione Suso: 'sfida' al Milan
    Calciomercato Inter, suggestione Suso: 'sfida' al Milan
    Interesse nerazzurro per l'ala rossonera: prima bisogna cedere