Breaking News
  • Calciomercato Napoli, agente Xhaka: "Azzurri lo cercarono in estate, ora situazione è diversa"
© Getty Images

Calciomercato Napoli, agente Xhaka: "Azzurri lo cercarono in estate, ora situazione è diversa"

Le parole del padre-procuratore del giocatore svizzero, nel mirino di Bigon per gennaio

MERCATO NAPOLI AGENTE XHAKA / NAPOLI - L'inizio di campionato non esaltante per il Napoli passa soprattutto per la zona nevralgica del campo.
E' proprio lì infatti che Benìtez ha avuto i maggiori problemi, dato il momento non felicissimo per Jorginho e Inler e la necessità di affidarsi spesso a Gargano e David Lopez, sulla carta due riserve.
E' per questo che i primi interventi di calciomercato Napoli per gennaio passeranno proprio per il centrocampo, dove urge un uomo d'ordine ma anche un elemento in grado di dare il cambio a Marek Hamsik, anch'egli non proprio nel momento migliore della carriera, visto che le alternative allo slovacco non si sono dimostrate all'altezza.

ANCORA UNO SVIZZERO - E' per questo che le ultime voci di calciomercato vogliono gli azzurri di nuovo vicini a Granit Xhaka.
Classe '92, il centrocampista del Borussia Moenchengladbach e della Nazionale svizzera ha disputato un gran Mondiale, ed è naturale che molte squadre abbiano chiesto di lui quest'estate.
Xhaka ha caratteristiche più offensive dei mediani del Napoli, sicuramente sarebbe un'alternativa più che valida a Marek Hamsik ma all'occorrenza potrebbe giostrare anche più arretrato.
Un calciatore di livello per far fare il salto di qualità agli azzurri.

MA IL PADRE-AGENTE FRENA - Per il momento però le voci girate negli ultimi giorni possono considerarsi solo voci.
Lo conferma il padre del calciatore, Ragip, che gli fa anche da agente.
A 'Napolicalciolive.com' Ragip Xhaka archivia così la notizia, svelando però anche un piccolo retroscena: "Quest'estate il Napoli lo ha cercato a giugno e a luglio, poi però non se n'è più interessato, dirottandosi su altri obiettivi.
Per il momento non mi risultano nuove offerte; al momento Granit ha trovato una sua dimensione al Borussia e con la Nazionale e sta bene dove sta.
In futuro naturalmente non si sa mai, ma per ora va bene così".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)