Breaking News
© Getty Images

Finale Viareggio Cup, la cronaca di Inter-Verona 2-1

Calciomercato.it seguirà in tempo reale la sfida dell''Anconetani' di Pisa

DIRETTA VIAREGGIO CUP FINALE INTER VERONA / PISA - Grande attesa per l'ultimo atto della Viareggio Cup 2015. La blasonata Inter, alla nona finale nella manifestazione (sei i trionfi), contenderà il titolo alla sorpresa Verona, che nella sua storia aveva centrato al massimo le semifinali del prestigioso torneo giovanile.
I nerazzurri hanno travolto nel penultimo step la Roma (4-0), mentre gli scaligeri hanno eliminato la Fiorentina (2-1).
Viste le cattive condizioni del manto erboso dello 'Stadio dei 'Pini' di Viareggio, quest'anno la finalissima si giocherà all''Anconetani' di Pisa.
Calciomercato.it seguirà in tempo reale l'incontro.

 

INTER-VERONA 2-1
2' Bonazzoli; 60' Cappelluzzo (V); 88' Gyamfi

 

FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (4-3-3): Radu; Gyamfi, Yao, Sciacca, Dimarco (81' Miangue); Palazzi, Gnoukouri, Rocca; Camara, Bonazzoli, Ventre (65' Baldini).
All.: Vecchi.

VERONA (4-4-2): Gollini; Boateng (55' Perini), Boni, Rossi (46' Riccardi), Tentardini; Bearzotti, Guglielmelli, Checchini (56' Miketic), Speri; Cappelluzzo, Fares.
All.: Pavanel.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.

 

DIRETTA

Primo tempo

1' - Fischio d'inizio di Mazzoleni: via alla finalissima!

2' - GOL INTER! Bonazzoli approfitta di un errore della retroguardia scaligera per firmare l'immediato vantaggio nerazzurro.

10' - L'Hellas cerca di reagire dopo il colpo a freddo subito a inizio gara.

13' - Ci prova Checchini: la sua conclusione è però fuori misura.

17' - Gollini non si fa sorprendere sulla punizione di Rocca.

29 - Inter pericolosa: nessuno però corregge in rete il tiro-cross di Camara.

35' - Il gioco ristagna a centrocampo in questa fase di gara.

41' - Palazzi calcia alto da buona posizione dopo l'assolo sulla fascia di Camara.

45' - Si chiude il primo tempo dopo qualche secondo di recupero: l'Inter chiude avanti grazie alla fulminea rete di Bonazzoli.

 

Secondo Tempo

46' - Squadre di nuovo in campo: via alla ripresa.
C'è un cambio nel Verona: in campo Riccardi al posto di Rossi.

49' - Grande risposta di Gollini sulla punizione calciata da Rocca.

55' - Secondo cambio per il Verona: Perini rileva Boateng.

56' - Terza sostituzione per l'Hellas: Miketic rileva Checchini.

59' - Gollini salva su Sciacca: Inter ad un passo dal raddoppio.

60' - GOL VERONA! Cappelluzzo corregge in rete di testa sugli sviluppi di un corner: 1-1!

65' - Primo cambio per l'Inter: entra Baldini per Ventre.

66' - Nuovo cambio per il Verona: Moretto sostituisce Speri.

69' - Altissima la conclusione del neo-entrato Baldini.

72' - Gollini ancora decisivo: stavolta su Palazzi.

81' - Miangue sostituisce DiMarco nelle file nerazzurre.

88' GOL INTER! Gyamfi buca Gollini e riporta in vantaggio i suoi a 120'' dalla fine!

90' - Ci saranno 5' di recupero.

95' - GARA FINITA: L'INTER VINCE LA VIAREGGIO CUP!

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Dai campi   Inter   Fiorentina
    Serie A, la cronaca di Inter-Fiorentina 3-0
    Serie A, la cronaca di Inter-Fiorentina 3-0
    Calciomercato.it vi offre il match del 'Meazza' in tempo reale
    Dai campi   Inter   Germania
    ICC, Bayern Monaco-Inter 0-2: doppio Eder stende Ancelotti
    ICC, Bayern Monaco-Inter 0-2: doppio Eder stende Ancelotti
    Nerazzurri di nuovo in campo sabato prossimo contro il Chelsea
    Dai campi   Inter   Sassuolo
    Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: fischi a 'San Siro'
    Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: fischi a 'San Siro'
    Calciomercato.it vi offre la sfida della 36a giornata di campionato
    Dai campi   Inter  
    Amichevole, la cronaca di Tottenham-Inter 6-1
    Amichevole, la cronaca di Tottenham-Inter 6-1
    Calciomercato.it vi ha offerto la diretta di questo evento
    Dai campi   Inter   Genoa
    Serie A, Inter-Genoa 3-1: continua la rincorsa al terzo posto dei nerazzurri
    Serie A, Inter-Genoa 3-1: continua la rincorsa al terzo posto dei nerazzurri
    La formazione di Mancini si impone grazie alle reti di Palacio, Icardi e Vidic