Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Gignac: "A fine stagione andrò via, Mancini è un grande"

Il 29enne attaccante francese dell'Olympique Marsiglia: "L'Inter è un'istituzione, sarebbe una bella prospettiva"

CALCIOMERCATO INTER BIELSA GIGNAC MANCINI / MILANO - Nell'Olympique Marsiglia che vola in testa alla Ligue 1 c'è la mano del 'Loco' Bielsa ed i gol di André Pierre Gignac.
Sedici l'anno scorso, come Cavani, già 11 quest'anno, 5 in più di Ibrahimovic.
Normale che il 29enne attaccante francese sia finito al centro del calciomercato europeo, anche perché il suo contratto con i biancoazzurri scade a giugno.
E non ci sono segnali di rinnovo.
Quello di Gignac è un nome caldo anche per il calciomercato Inter della prossima stagione: a 'La Gazzetta dello Sport' il francese apre ad un avvento in Italia.
"L'Inter è un'istituzione, Mancini un grande.
Sarebbe una bella prospettiva.
- spiega Gignac - Dell'Italia ammiro la cultura tattica.
E poi ho giocato a 'Marassi' contro la Sampdoria, in amichevole nell'agosto 2013, e ho pure segnato: un tifo stupendo.
Valuterò ogni proposta con attenzione e l'esigenza trasmessami dagli insegnamenti di Bielsa.
Mi considero generoso, come lo era il mio idolo van Nistelrooy.
Lavoro per la squadra.
Mi sento più maturo e meglio di quando finii miglior marcatore nel 2009 con il Tolosa.
Da piccolo sognavo di diventare professionista e giocare a Marsiglia, ma ormai penso che a fine stagione andrò via, anche se voglio vedere che farà Bielsa.
Cerco nuove sfide, di alto profilo".

BIELSA - "Ha rivoluzionato tutto: strutture, mentalità, allenamenti, restituendoci fiducia.
E poi tutta la squadra aveva sete di rivincita.
C'è vera vita di gruppo: pranziamo insieme, abbiamo le nostre stanze per la siesta.
Ogni allenamento è preceduto da una spiegazione teorica.
Gli allenamenti sono intensi, ma illuminanti tatticamente, tecnicamente.
E poi tanti video: una o due sedute al giorno.
A volte ce li danno da studiare in stanza, su chiavette usb.
Bielsa sa tutto, al dettaglio.
In allenamento facciamo decine di esercizi diversi.
Ho sbirciato le sue schede: ce ne sono a centinaia.
E tutti tratti dalle partite che analizza.
Ci insegna calcio vivo, reale".
.
POGBA - "Alla Juventus non si scherza.
Paul è un ragazzo con la testa a posto e i piedi fatati.
Ha tutto per diventare uno dei migliori al mondo.
Giusto che sia nei 23 del Pallone d'oro".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    Calciomercato Inter, Alcacer si propone: la risposta... lo spiazza!
    L'attaccante del Barcellona è pronto a cambiare maglia
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    Calciomercato Inter, dalla difesa all'attacco: le urgenze di gennaio
    A Spalletti servono un difensore, un trequartista e un vice Icardi
    Mercato   Inter   Milan
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Calciomercato Inter, duello col Milan per Rakitic
    Il centrocampista del Barcellona ha una clausola rescissoria da 125 milioni di euro
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Calciomercato Inter, non solo Teixeira: triplo colpo a gennaio
    Oltre al brasiliano, un difensore centrale e un vice Icardi d'esperienza
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Calciomercato Inter, asse Suning: ecco Teixeira in prestito
    Lo Jiangsu potrebbe cedere il trequartista al club nerazzurro a gennaio
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, Spalletti: "Icardi? Clausola ai livelli di Isco"
    Calciomercato Inter, Spalletti: "Icardi? Clausola ai livelli di Isco"
    A breve il capitano nerazzurro potrebbe rinnovare il contratto
    Mercato   Inter  
    Calciomercato Inter, tris di nomi per la nuova 'regia'
    Calciomercato Inter, tris di nomi per la nuova 'regia'
    Thiago Maia, van de Beek, Ascacibar nel mirino del club nerazzurro