Breaking News
© Getty Images

Fiorentina, Gilardino si ri-presenta: "Firenze prima scelta. A vita? Vedremo a giugno"

Il bomber di Biella torna in maglia viola: queste le sue parole nel corso della conferenza stampa

FIORENTINA PRESENTAZIONE GILARDINO / FIRENZE - Dalla sala stampa dell''Artemio Franchi' parla Alberto Gilardino, attaccante e fresco acquisto da parte della Fiorentina. Il biellese torna in maglia viola dopo le quattro stagioni tra il 2008 ed il 2012 e dopo l'esperienza esotica con il Guangzhou Evergrande. Chiosa iniziale del team manager Guerini, che ringrazia il giocatore della scelta e mostra la maglia numero 9. Queste le dichiarazioni ai giornalisti dell'ex Milan: "Tre anni fa finì un ciclo importante, in cui avevamo dato molto. Torno con lo stesso entusiasmo con cui arrivai a suo tempo e affronterò questi 6 mesi con enrome voglia. Ogni esperienza mi ha fatto maturare come uomo e come atleta".

CONCORRENZA IN ATTACCO - "Ho giocato in squadre dove c'erano cinque attaccanti di ruolo. La competizione fa bene e fa progredire tutta la rosa. Giusto che la 'Viola' abbia grandi giocatori in ogni reparto. Mario Gomez? E' un grandissimo giocatore e penso che farà molto bene da qui in poi. Babacar? Lo trovo cresciutissimo, Modena gli ha fatto bene".

SCELTA DI VITA - "Ho avuto proposte, poi negli ultimi giorni è uscita la Fiorentina e non ci ho pensato molto. Sono carico e motivato. Per sempre a Firenze? Vediamo a giugno".

CINA - "Giocare a quelle temperature e con molta umidità mi ha fortificato. Mesi intensi e veloci. L'anno scorso a Genoa ero molto carico ed ho giocato quasi tutto l'anno con la spalla lussata, una volta eslcuso dal Mondiale brasiliano avevo voglia di cambiare: forse sono stato impulsivo".

INGRESSO DA DIRIGENTE - "Non ne abbiamo parlato, sono un calciatore e penso a questo".

ESORDIO CON IL GENOA - "Decide il mister, certo che trovare subito una mia ex..."

MILAN - "Mi dispiace per loro, ma sono situazioni di passaggio. Si sono rialzati in passato, lo faranno anche adesso".

CARATTERE 'GILA' - "La mentalità conta e deve essere vincente sempre. Non voglio e non posso dare un giudizio su questa squadra però. Un 'nuovo Toni'? Luca aveva anche qualche anno in più di me quando è tornato(scherza). Ho lasciato il cuore a Firenze e sono tornato immediatamente".

OBIETTIVI - "Ce la possiamo giocare su tutti i fronti. Lo dobbiamo ai tifosi. Sarebbe bello segnare il 200esimo gol in Serie A con questa maglia. Corsa Champions? Nelle prime squadre ci sarà da lottare: ci sono team concreti".

 

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Notizie   Juventus   Fiorentina
    Juventus, alla scoperta di Bernardeschi, il nuovo '33' bianconero
    Juventus, alla scoperta di Bernardeschi, il nuovo '33' bianconero
    Il nuovo acquisto juventino è un ragazzo a posto, pronto a rubare da subito il cuore dei tifosi
    Notizie   Fiorentina  
    Fiorentina, comunicato UFFICIALE: club in vendita
    Fiorentina, comunicato UFFICIALE: club in vendita
    La proprietà disponibile a farsi da parte davanti ad offerte concrete
    Notizie   Fiorentina  
    Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
    Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
    Le parole del patron viola aprono ad una cessione
    Notizie   Napoli   Fiorentina
    Napoli-Fiorentina, Sarri: "Rinnovo Mertens notizia di contorno"
    Napoli-Fiorentina, Sarri: "Rinnovo Mertens notizia di contorno"
    Il tecnico degli azzurri presenta la sfida di sabato sera
    Notizie   Fiorentina   Roma
    VIDEO - Serie A, Roma-Fiorentina 4-1: rivivi gol e highlights con la doppietta di Salah
    VIDEO - Serie A, Roma-Fiorentina 4-1: rivivi gol e highlights con la doppietta di Salah
    Calciomercato.it vi propone le immagini salienti del campionato italiano
    Notizie   Fiorentina   Lazio
    Serie A, Fiorentina-Lazio 1-3: lampo di Keita, poi finale shock. Viola a secco!
    Notizie   Fiorentina   Sampdoria
    Fiorentina-Sampdoria, Montella: "Subire in contropiede mi darebbe fastidio". Su Mihajlovic...
    Fiorentina-Sampdoria, Montella: "Subire in contropiede mi darebbe fastidio". Su Mihajlovic...
    L'allenatore campano ha incontrato i giornalisti alla vigilia della sfida contro i blucerchiati