Breaking News
© Getty Images

Napoli, l'ex Cannavaro attacca: "Cancellato un gruppo fantastico. Benitez? Chiacchiere!"

Il difensore ora al Sassuolo torna sul suo addio al club azzurro

CALCIOMERCATO NAPOLI SASSUOLO CANNAVARO INTERVISTA / NAPOLI - Paolo Cannavaro, difensore ex Napoli ora al Sassuolo, ha rilasciato una lunga intervista a 'Il Mattino' nel corso della quale è tornato a parlare dell'addio al suo club del cuore non risparmiando critiche al recente calciomercato Napoli firmato Benitez, Bigon e De Laurentiis.
Ve ne riportiamo alcuni estratti:

NAPOLI PER SEMPRE - "Sognavo di chiudere la carriera a Napoli, ma non è stato possibile.
È stato come andare di nuovo via di casa.
Il Napoli è la mia squadra, quella maglia è la mia pelle.
Sto male al pensiero che tra cinque mesi dovrò tornare al San Paolo, spero che ci sia Fabio (il fratello, n.d.r.) a darmi una mano.
Non ce l’ho con Benitez o con De Laurentiis, le storie finiscono e alla fine accetti tutto.
Mi domando, però, il perché: Benitez doveva darmi qualche altra possibilità per dimostrare il mio valore.
Non sono deluso da De Laurentiis, lui mi ha dato tanto e lo ringrazio ancora".

CALCIOMERCATO NAPOLI - "Forse ci sono troppi volti nuovi.
Si può anche cedere Cannavaro, ma perché cambiare tutto il gruppo? A Napoli è stato cancellato un gruppo che aveva raggiunto risultati fantastici, bastava fare solo qualche innesto in sede di calciomercato".

STAGIONE NAPOLI - "C’è troppo malcontento e la squadra lo percepisce, mica vive sulla luna.
A forza di dire che questo Napoli è malato, alla fine si è ammalato sul serio.
Non bisogna fasciarsi adesso la testa, le sentenze non si fanno dopo poche giornate.
E se si tira 30 volte significa che si sta bene.
Scudetto? Certo che ci credo, possiamo vincerlo, ho anche minacciato Callejon (ride, n.d.r.).
La ferita con il Bilbao è ancora aperta e c’è la delusione di non poter fare la Champions.
Non bastano le chiacchiere di Benitez o i proclami della società.
I giocatori devono vincere, cosi si riporta l’entusiasmo al San Paolo".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)

    Mercato   Napoli  
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    Mercato Napoli, Arsenal e non solo: i possibili acquirenti di Milik
    L'attaccante ha giocato poco in questa prima fase di stagione, con Sarri che gli preferisce Mertens
    Mercato   Napoli   Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Calciomercato Napoli, gli osservati speciali contro la Lazio
    Da Milinkovic-Savic a Murgia, passando per Luis Alberto: Giuntoli attento
    Mercato   Lazio   Napoli
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Calciomercato Lazio, Milinkovic-Napoli: c'è la conferma
    Mateja Kezman, procuratore del centrocampista serba, sull'interesse degli azzurri per il suo assistito
    Mercato   Napoli   Sassuolo
    Calciomercato Napoli, Carnevali: "No opzione su Berardi, siamo liberi"
    Calciomercato Napoli, Carnevali: "No opzione su Berardi, siamo liberi"
    L'amministratore delegato del Sassuolo ha parlato del talento calabrese
    Mercato   Napoli   Inghilterra
    Calciomercato Napoli, doppia minaccia inglese per Ghoulam
    Calciomercato Napoli, doppia minaccia inglese per Ghoulam
    Dopo la Juventus, anche Chelsea e Liverpool sarebbero interessate all'algerino
    Mercato   Milan   Napoli
    Calciomercato Milan, nuovo sondaggio per Reina. E Donnarumma...
    Calciomercato Milan, nuovo sondaggio per Reina. E Donnarumma...
    Il club rossonero si cautela in vista di un possibile addio di 'Gigio', su cui c'è l'ombra del Paris Saint-Germain
    Mercato   Napoli  
    Calciomercato Napoli, tutti i retroscena: Berardi, Koulibaly, Insigne
    Calciomercato Napoli, tutti i retroscena: Berardi, Koulibaly, Insigne
    Offerte multimilionarie per i tre calciatori, che però non hanno cambiato maglia